Sicilia

BonuSicilia da 5 mila euro: a chi spetta, requisiti e domanda

Contributo a fondo perduto della Regione Siciliana

1

0

0

0

0

BonuSicilia da 5 mila euro: a chi spetta, requisiti e domanda BonuSicilia da 5 mila euro: a chi spetta, requisiti e domanda

Palermo – Il BonuSicilia è un contributo a fondo perduto per sostenere le imprese in crisi per l’emergenza coronavirus. A stanziarlo è la Regione Siciliana. Il BonuSicilia è un contributo a fondo perduto destinato alle microimprese artigiane, commerciali, industriali, di servizi e alberghiere. L’agevolazione, da un minimo di 5. mila euro fino a un massimo di 35 mila euro, è concessa attraverso un bando, con procedura semplificata, su piattaforma informatica dedicata. La dotazione finanziaria è di 125 milioni di euro.

Ma a chi spetta il BonuSicilia? Il BonuSicilia spetta alle: Microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi la cui attività economica è stata sospesa ai sensi dei DPCM del 11 e del 22 Marzo 2020 e delle ordinanze del Presidente della Regione Siciliana emanate per l'emergenza Covid-19; alle imprese alberghiere che non hanno esercitato l’attività economica, ovvero che abbiano avuto una diminuzione di fatturato nel periodo marzo-aprile 2020;  che hanno sede legale e/o operativa in Sicilia alla data del 31 dicembre 2019. Ma vediamo quali sono i requisiti per il BonuSicilia e i vari importi.

Il Contributo previsto varia da un minimo di 5 mila euro a un massimo di 35 mila euro: una tantum di 5 mila euro a chi ha avviato l’attività dopo il 31/12/2018; una tantum di 6 mila euro a chi ha avviato l’attività prima del 01/01/2020, e che nel 2018 era in regime fiscale forfettario; una tantum di 5 mila euro, più un ulteriore 40% del fatturato medio di due mesi (periodo standard di chiusura) parametrato sul volume d’affari 2018 (da Dichiarazione IVA anno 2018) alle imprese che hanno avviato l’attività prima dell’1 gennaio 2019 ed erano in regime fiscale ordinario nell’anno di imposta 2018 (fino a un massimo complessivo di 35 mila euro).

Ma come si partecipa al bando per ricevere il BonuSicilia da 5 mila euro e fino a 35 mila euro? Per prima cosa è necessario attivare subito l’identità digitale SpiD;  Pre-compilare l’istanza sulla piattaforma SiciliaPei (https://siciliapei.regione.sicilia.it) (dal 21 settembre 2020);  Inviare l’istanza già compilata cliccando sul pulsante “invio” (dal 5 ottobre 2020); richiedere l’erogazione di BonuSicilia.

1

0

0

0

0

Bonusicilia
Bonusicilia cinquemilaeuro
Requisiti
Spid
Domanda
Commenti
BonuSicilia da 5 mila euro: a chi spetta, requisiti e domanda
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Pronti a pulire la Tonnara di Avola
News Successiva
Meteo, ciclone tropicale in arrivo in Sicilia e Calabria