Salute e benessere

Salute

La dieta per i capelli esiste veramente? Ecco cosa devi sapere

Alimenti contro la caduta di capelli

0

0

0

0

0

La dieta per i capelli esiste veramente? Ecco cosa devi sapere La dieta per i capelli esiste veramente? Ecco cosa devi sapere

La dieta per avere capelli sani esiste veramente? Diremo di si o per lo meno non esiste una vera dieta ma semplicemente una serie di alimenti che si devono inserire nella propria alimentazione quando cadono molti capelli, quando sono fragili e non solo. ma vediamo alcuni consigli alimentari per la dieta dei capelli. Per prima cosa vediamo cosa mangiare se ti cadono molti capelli. La mancanza di ferro spesso contribuisce alla caduta dei capelli e ne rallenta la crescita. Per avere una chioma folta e robusta è quindi importante mangiare cibi ricchi di ferro, tra questi: la carne rossa magra, tacchino, tuorlo d'uovo, farine integrali, frutta secca, legumi secchi.

Cosa mangiare se hai i capelli fragili? Se si soffre di capelli fragili si dovrebbe mangiare le uova: ricche di biotina, queste ultime stimolerebbero la crescita dei capelli e in generale contribuirebbero al benessere dello scalpo. Oltre alle uova, altri alimenti che aiutano ad irrobustire i capelli sono: le arachidi, le mandorle, il salmone, l'avocado, il formaggio magro, la crusca. Cosa mangiare per infoltire i capelli? Per ispessire i capelli invece bisogna fare scorta di silice, che si trova: nelle banane, nella birra, nell'uvetta, nell'avena. Per il cuoio capelluto sono importanti spinaci, broccoli, bieta. In generale le verdure verde scuro, poi, sono ricche di vitamina A e C e contribuiscono al benessere del cuoio capelluto (da cui dipende gran parte della salute dei capelli).

I principali nutrienti che favoriscono la salute e la bellezza dei capelli sono: lo zinco, il beta-carotene, la vitamina C, gli acidi grassi Omega 3. Ora vediamo nel dettaglio quali alimenti contengono questi nutrienti e cosa mangiare. Lo zinco: è necessario per la produzione degli androgeni che, se insufficienti, sono associati a caduta dei capelli, crescita lenta e forfora. Per avere capelli lucidi e sani, quindi servono anche cibi ricco di zinco e quindi: granchio, fegato, manzo magro, germe di grano. Il beta-carotene: è un nutrimento essenziale per i capelli, previene la secchezza della pelle (causa di forfora) e i capelli spenti. Un'alimentazione ricca di Beta-carotene include: patate dolci, carote, zucca, asparagi, cavolo. 

La vitamina C: serve a prevenire i capelli secchi e deboli. Si trova in quantità più o meno ricche, in frutta e verdura, tra queste sono da privilegiare: gli agrumi, le fragole, i broccoli, la verdura a foglia larga verde. Gli cidi grassi Omega-3:  anche loro essenziali per uno scalpo sano e capelli lucidi e forti. Per un buon introito di acidi grassi Omega-3 bisogna mangiare: pesce (salmone, sardine, aringhe, sgombro), semi di lino, noci. L'olio extravergine d'oliva è un alimento prezioso per la cura dei capelli: se troppo non fa bene, d'altro canto troppo poco causa capelli secchi, spenti e opachi, per cui è bene prenderne almeno un cucchiaino al giorno. Alimenti ricchi di oli sono anche le olive, le arachidi, e i semi di girasole.

0

0

0

0

0

Dieta
Capelli
Cosa sapere
Salute
Commenti
La dieta per i capelli esiste veramente? Ecco cosa devi sapere
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Farmaci, 50 nuove terapie avanzate entro 2030, Italia pronta alla sfida
News Successiva
Dimagrie con la dieta di settembre: esempio di giornata dietetica