Dal mondo

Bambino ucciso da ameba "mangia cervello" in Florida

naegleria fowleri si trova nell'acqua dolce come laghi e fiumi

0

0

0

0

0

Bambino ucciso da ameba "mangia cervello" in Florida Bambino ucciso da ameba "mangia cervello" in Florida

Un 13enne è morto per una rara infezione da ameba "mangia-cervello" dopo una breve vacanza con la famiglia in Florida. Secondo quanto riporta Newsa4Jax il ragazzo Tanner Wall e la sua famiglia erano stati di recente in un campeggio nel nord della Florida e pare che il ragazzo più volte abbia fatto nel lago della zona del campeggio sviluppando sintomi quali nausea, vomito, mal di testa e torcicollo. Trasportato in ospedale a Gainesville, in Florida, dopo i prime esami di routine gli viene diagnosticata la grave infezione parassitaria da ameba, la Naegleria fowleri.  Che cosa è la ameba Naegleria fowleri. E’ un organismo unicellulare che si trova naturalmente nell'acqua dolce calda, come laghi e fiumi. Negli Stati Uniti, la maggior parte delle infezioni si verificano negli stati meridionali, in particolare durante i mesi estivi con l’innalzamento della temperatura dell'acqua.

L'ingestione di acqua contaminata con ameba - Naegleria fowleri normalmente non causa un'infezione, ma se l'acqua contaminata sale dal naso, l'organismo può entrare nel cervello e distruggere il tessuto cerebrale. Le infezioni sono quasi universalmente fatali, con un tasso di sopravvivenza inferiore al 3%, secondo il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) . Non è chiaro esattamente perché alcune persone siano in grado di sopravvivere alla condizione, ma i fattori che possono contribuire alla sopravvivenza includono la diagnosi precoce dell'infezione e il trattamento con un farmaco sperimentale chiamato miltefosina, insieme ad altri trattamenti utili a ridurre l’edema del cervello.

0

0

0

0

0

Muore bambino
Ameba
Naegleria fowleri
Tanner Wall
Commenti
Bambino ucciso da ameba "mangia cervello" in Florida
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus, i morti nel mondo superano quota 920mila
News Successiva
Coronavirus, in Francia 6.158 casi in 24 ore