Politica

Ragusa, Massimo Iannucci lascia la Lega: a malincuore ma inevitabile

Dopo settimane di riflessione

0

0

0

0

1

Ragusa, Massimo Iannucci lascia la Lega: a malincuore ma inevitabile Ragusa, Massimo Iannucci lascia la Lega: a malincuore ma inevitabile

Ragusa - “Ho presentato ieri le mie dimissioni da commissario cittadino di Ragusa della Lega al commissario provinciale del partito di Salvini. Dopo settimane di riflessione, ho preso a malincuore questa decisione ritenendo che, per quanto attiene il mio personale percorso politico, non ci siano più le condizioni per potere andare avanti. Ringrazio tutti gli amici con cui abbiamo condiviso momenti davvero intensi. Sono stati anni davvero speciali di cui serberò un grande ricordo”. E’ questo il senso della comunicazione che Massimo Iannucci, ormai ex commissario cittadino della Lega Ragusa, ha formalizzato in queste ultime ore.

“Non è stato semplice – continua Iannucci – perché ho creduto sin dal primo momento negli sviluppi di questo progetto. E, però, a un certo punto è come se si fosse immobilizzato tutto. Una scelta accettabile e condivisibile che, però, da politico che vuole darsi da fare per la propria città, ha impedito a volte di operare per il meglio. Lascio con immenso rammarico anche per i rapporti che si erano creati con tutti gli esponenti leghisti del territorio ibleo che ringrazio per la loro attenzione e per la capacità di ascolto che hanno avuto. Ritengo che il percorso che si auspicava per strutturare un partito come nelle ambizioni di tutti sia ancora al di là da venire.

Ma questa non vuole essere una critica, bensì una constatazione che mi ha fatto decidere altrimenti. Adesso è opportuno qualche giorno di pausa. Sento la necessità di ricaricare le batterie perché questa decisione non è stata semplice. Per quanto riguarda il futuro, si cercherà di capire il da farsi, visto che, tra l’altro, siamo alle prese con un momento molto delicato per la vita e la gestione quotidiana delle problematiche di tutti i cittadini”.

0

0

0

0

1

Massimo iannucci
Lascia
Lega
Commenti
Ragusa, Massimo Iannucci lascia la Lega: a malincuore ma inevitabile
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
La casa protetta di via Berlinguer del tutto dimentica
News Successiva
Ragusa, rotatoria Cisternazzi: nessun rispetto dei tempi