Attualità

Coronavirus, 49 nuovi positivi in 24 ore: 2 a Ragusa e 12 a Catania

28 a Palermo tra cui 15 migranti

0

0

0

0

0

Coronavirus, 49 nuovi positivi in 24 ore: 2 a Ragusa e 12 a Catania Coronavirus, 49 nuovi positivi in 24 ore: 2 a Ragusa e 12 a Catania

Coronavirus, 49 nuovi positivi in 24 ore: 2 a Ragusa, 12 a Catania, 28 a Palermo tra cui 15 migranti

Palermo - Sono 49 i nuovi positivi in Sicilia nelle ultime 24 ore, ben 12 in più rispetto alla giornata di ieri e addirittura con meno tamponi: 2333 contro i 2700 di ieri. Quindici positivi sono migranti all'interno dell'hotspot di Lampedusa. Il totale dei positivi in Sicilia dall'inizio della pandemia è di 4765. Sul fronte della distribuzione provinciale si registrano 12 casi a Catania, 5 a Messina, 28 a Palermo (fra i quali 15 migranti ospiti dell’hotspot di Lampedusa), 2 a Ragusa e uno a Siracusa.

Attualmente ci sono 101 persone ricoverate in ospedale (+15), 13 in terapia intensiva, 1.265 in isolamento domiciliare per un totale di 1379 positivi. I guariti sono 3097. Rimangono invariati i decessi: 289. A livello nazionale calano ancora i contagi, sono 1.108 (ieri 1.297) ma ci sono da registrare 12 morti nelle ultime 24 ore. Il totale di positivi sale a 278.784 mentre le vittime salgono ad un totale di 35.553. I guariti nelle 24 ore sono 223 (ieri 406), 210.238 in tutto. Il numero delle persone attualmente positive sale di 915 unità e arriva a 32.993. I tamponi sono però in netto calo, secondo i dati del ministero della Salute ne sono stati effettuati 52.553, quasi 25 mila meno del giorno precedente.

0

0

0

0

0

Coronavirus
Ragusa
Sicilia
Positivi
Commenti
Coronavirus, 49 nuovi positivi in 24 ore: 2 a Ragusa e 12 a Catania
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Asp Ragusa con progetto Icare a San Vito Lo Capo
News Successiva
Comiso, le scuole comunali riaprono il 24 settembre