Politica

Ragusa in Movimento chiama e l'Amministrazione risponde

Guasto elettrico all'Auditorium San Vincenzo Ferreri

0

0

0

0

0

Ragusa in Movimento chiama e l'Amministrazione risponde Ragusa in Movimento chiama e l'Amministrazione risponde

Ragusa - Il guasto elettrico che da mesi persiste presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri di Ragusa Ibla sarà presto risolto, parola dell’assessore alla cultura Clorinda Arezzo. La vicenda è stata segnalata dall’associazione Ragusa in movimento il cui presidente, Mario Chiavola racconta “subito dopo il lockdown, sembrerebbe a causa di un fulmine nel corso di un temporale, è saltato il quadro elettrico della sala che, come tutti sanno, è utilizzata per le finalità più disparate, dalle mostre ai convegni oltre che come location per matrimoni. Il guasto in questione, da mesi, non è ancora stato riparato. Ne siamo venuti a conoscenza perché una coppia di forestieri, che aveva scelto Ragusa e il sito di cui stiamo parlando per il proprio giorno più bello, è stata costretta a ripiegare su un comune vicino.

Quindi, non celebreranno il loro matrimonio nel capoluogo ibleo. E tutto questo perché la San Vincenzo Ferreri è inagibile e nessuno sembra sapere ancora fino a quando”. Pertanto Chiavola chiede spiegazioni all’amministrazione comunale sulla ventilata mancata fruibilità della struttura di proprietà comunale aggiungendo “si tratta, dunque, di una occasione perduta per la nostra città e il nostro Comune, che non potrà introitare le somme per l’affitto della sala per non considerare tutto l’indotto. Non sappiamo, inoltre, a quante altre richieste di vario tipo relative a mostre, convegni o eventi similari non si è potuto dare una risposta positiva per la mancata funzionalità del sito in questione.

Vorremmo, dunque, capire se tutto questo, che ormai va avanti da mesi, sta effettivamente accadendo perché non si è riparato un quadro elettrico, per un guasto a cui, già nelle scorse settimane, con un semplice affidamento diretto, si sarebbe potuto dare rimedio. Se così fosse, sollecitiamo l’immediata riparazione dell’anomalia per fare ritornare la sala nella sua piena funzionalità”. Ed immediatamente, nella stessa giornata, è arrivata la risposta dell’assessore alla cultura Clorinda Arezzo che precisa “è stato necessario effettuare diversi sopralluoghi all’Auditorium di S. Vincenzo Ferreri al termine dei quali si è appurata la presenza di un guasto al sistema di accensione e al comando a distanza, non all’impianto elettrico che risulta indenne.

L’intervento ha richiesto più tempo del necessario sia per individuare la vera origine del problema, sia per acquisire diversi preventivi, discordanti tra loro, consultando quindi più tecnici. Allo stato attuale è in corso l’assegnazione dell’incarico a una ditta che provvederà a risolvere il guasto nei tempi più brevi”. Insomma, penseranno i più smaliziati, ad un alleato (Ragusa in movimento era stata tra le forze che avevano sostenuto la campagna elettorale dell’allora candidato sindaco Peppe Cassì) una risposta a tamburo battente non si nega certamente. Speriamo che seguano i fatti concreti. (da.di.)

0

0

0

0

0

Auditorium
San vincenzo ferreri
Ragusa in movimento
Commenti
Ragusa in Movimento chiama e l'Amministrazione risponde
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Temporali in arrivo anche a Vittoria, Reset: dovremo assistere a nuovi allagamenti?
News Successiva
Il problema fumarole a Vittoria