Salute e benessere

Salute

Cosa mangiare per dimagrire velocemente

Esempio di menù per perdere peso

0

0

0

0

0

Cosa mangiare per dimagrire velocemente Cosa mangiare per dimagrire velocemente

Cosa mangiare per dimagrire velocemente? E’ la domanda che spesso ci si pone quando si vuole perdere peso senza lo stress di patire la fame. Ma non tutti sanno che basta avera una buona volontà e seguire un regime alimentare ipocalorico. Vediamo un esempio di quello che si può mangiare in un esempio di 3 giorni per perdere peso velocemente. Trattandosi di un regime alimentare molto restrittivo però raccomandiamo come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito di consultare il proprio medico prima di cominciare queste dieta. Inoltre evidenziamo che questo tipo di dieta è vietata a chi soffre di diabete o altr patologie importanti. Ma vediamo cosa si mangia. 

Il primo giorno per colazione si può assumere del latte parzialmente scremato (gr 100), caffè a piacere, un cucchiaino di zucchero e una fetta biscottata. In alternativa al caffè si può scegliere del tè o orzo a piacere, con un cucchiaino di zucchero e due fette biscottate. Verso metà mattina, si può mangiare un kiwi, oppure uno yogurt magro da 125 g o andrà bene anche della frutta.  Per pranzo, si può mangiare del tonno sott’olio sgocciolato (una confezione da 80 g), accompagnato da pomodori oppure insalata o fagiolini e 40 g di pane, vale a dire mezza rosetta ad esempio, oppure un pacchetto di cracker da 25 g. A metà pomeriggio, ci si può concedere un cioccolatino da 10 gr. O meglio ancora un mandarino.

Per cena, un petto di pollo (130 g), insalata verde mista oppure delle zucchine, condite con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva, accompagnato da 40 g di pane. Alternativa al tonno per pranzo potrebbero essere anche 150 g di patate al vapore, 200 g di peperoni arrostiti e conditi con olio a crudo e poco sale, 70 g di ricotta. A cena si potrebbe anche optare per un minestrone di verdure e 50 g di prosciutto crudo, al posto del petto di pollo. Il secondo giorno per colazione occorrono sempre gli stessi ingredienti del primo giorno. In particolare, se preferite potete anche prendere le fette biscottate integrali. Spuntino di metà mattina, uno yogurt magro da 125 g oppure alla frutta, come ad esempio un kiwi. Per pranzo, del formaggio light spalmabile da 60 g, pomodori, dell’insalata o fagiolini a piacere e per condire un cucchiaino di olio extravergine d’oliva e pane 40 g o un pacchetto di cracker da 25 g.

Merenda di metà pomeriggio, sempre un cioccolatino da 10 gr oppure un mandarino, a scelta. Mentre per cena del pesce 140 g, insalata verde mista o zucchine condite con un cucchiaino di olio e accompagnato con 40 gr di pane.  Per colazione, se preferite, le fette biscottate possono essere sostituite con due biscottini integrali. Per pranzo si può optare per del salmone cotto al vapore e 50 gr di songino condito con olio a crudo. Merenda pomeridiana con spremuta di arancia. Mentre per cena potreste anche preparare una zuppa di legumi e 1 uovo sodo. Il terzo giorno la colazione è identica anche per il terzo giorno. Per metà mattina si consiglia invece un frutto, più indicato ancora una volta il kiwi oppure dello yogurt magro da 125 g oppure alla frutta. 

Per pranzo, un uovo sodo, dei pomodori o dell’insalata o fagiolini a piacere condito con un cucchiaino di olio d’oliva e accompagnato con 40 g di pane o un pacchetto di cracker. Solito discorso nel pomeriggio, concedendosi un frutto o una spremuta d’arancia oppure un solo cioccolatino.  Per cena, una mozzarella light da 125 g, accompagnata da un’insalata verde mista oppure zucchine con un cucchiaino di olio e 40 g di pane.

0

0

0

0

0

Cosa mangiare
Dimagrire
Salute
Dieta
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Cosa mangiare per dimagrire velocemente
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dieta Hollywood, seguita dalle star del cinema
News Successiva
Dieta del cocomero, ipocalorica e ipolipidica: menù