Cultura

L'incendio di via Keplero a Modica con Carlo Cartier

Al Quadrato della Palma

0

0

0

0

0

L'incendio di via Keplero a Modica con Carlo Cartier L'incendio di via Keplero a Modica con Carlo Cartier

Modica - “L’incendio di Via keplero” è una delle novelle più significative dell’arte letteraria di Carlo Emilio Gadda. Un tragico fatto di cronaca – un incendio avvenuto l’11 giugno del 1929 in Via Boltraffio, 1 a Milano e che miete quattro vittime dello stesso nucleo familiare- che scuote al sensibilità dello scrittore milanese leggendo le cronache del “Corriere della Sera” che riportano per giorni report incredibili su quella disgrazia. L’attore Carlo Cartier operando una riduzione del testo de “L’incendio di Via Keplero” lo ha interpretato per “Letture e Autori al Calar della sera” ieri sera al “Quadrato della Palma” davanti la Libreria “La Talpa”.Nella lettura del bravo attore modicano si esaltano l’emozione, la partecipazione e l’ironia con cui Carlo Emilio Gadda infarcisce il testo annodando il fatto di cronaca con un superbo testo letterario dedicando il titolo ad una Via – che esiste nelle periferia povera di Milano- proprio ad uno scienziato, Keplero, che dedicò la sua vita a studiare le leggi del movimento dei corpi celesti,  quasi a voler rappresentare plasticamente il movimento dei protagonisti e le intersecazioni delle loro traiettorie all’interno del palazzo, aggredito dalle fiamme, per salvarsi la vita: emergono personaggi unici nel loro genere e che in qualche modo diventano eroi per caso, rischiando la loro vita per mettere in salvo quella degli altri.

Prossimo e ultimo appuntamento, lunedì 31 agosto alle ore 19.30, l’attore e regista Giovanni Spadola leggerà “Il tabacco fa male” di Anton Cechov. “Letture e autori al calar della sera” è promosso dalla Libreria “La Talpa” di Modica, dalla cioccolateria “Sotto San Pietro” con la collaborazione dell’assessorato alla Cultura del Comune di Modica.

0

0

0

0

0

Carlo cartier
Incendio
Via keplero
Commenti
L'incendio di via Keplero a Modica con Carlo Cartier
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
La scarpa di Jordan al porto turistico di Marina di Ragusa
News Successiva
Termini Book Festival, grande attesa per la 1^ edizione