Dal mondo

Uragano Laura, paura in Usa, evacuate 500mila persone

Le autorità hanno ingiunto a oltre 500mila persone di abbandonare le loro case

0

0

0

0

0

Uragano Laura, paura in Usa, evacuate 500mila persone Uragano Laura, paura in Usa, evacuate 500mila persone

Washington, 26 ago. - Le autorità hanno ingiunto a oltre 500mila persone di abbandonare le loro case in parte della costa del Texas e la Louisiana di fronte all'arrivo dell'uragano Laura, atteso per stanotte, le cui conseguenze rischiano di essere "catastrofiche". Il National Hurricane Center ha avvertito oggi che l'uragano, di categoria 4, provocherà una tempesta alla quale sarà difficile "sopravvivere" con "onde distruttive" alte fino a 4 metri che potrebbero penetrare in alcune zone fino a 50 chilometri di profondità. Si rischiano "danni catastrofici" lungo 200 chilometri di costa che si affacciano sul Golfo del Messico, dal Texas orientale alla Louisiana centrale.

"Sono numeri inimmaginabili, pensare che ci sarà un muro di acqua alto come una casa di due piani è molto difficile da concepire per la maggior parte della gente", ha detto in conferenza stampa Benjamin Schott, meteorologo capo a New Orleans, in Louisiana. Schott ha avvertito che alcuni centri abitati potrebbero essere "irriconoscibili" dopo il passaggio di Laura."Siamo preoccupati perchè non ci sono abbastanza persone che stanno abbandonando l'area", ha detto oggi alla radio Nic Hunter, sindaco di Lake Charles in Louisiana, avvertendo che mancano poche ore prima che sia troppo tardi.

0

0

0

0

0

Evacuati
500mila
Paura
Laura
Uragano
Usa
Commenti
Uragano Laura, paura in Usa, evacuate 500mila persone
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Erdogan avverte la Grecia: "Turchia farà valere diritti nel mar Egeo"
News Successiva
Covid, in Francia quasi 5500 nuovi casi: mai così tanti da metà aprile