Politica

Segnalazione

Scicli, stop degrado a Jungi: carenza servizi igienici gratuiti FOTO

Interrogazione consiliare

0

0

0

0

0

Scicli, stop degrado a Jungi: carenza servizi igienici gratuiti FOTO Scicli, stop degrado a Jungi: carenza servizi igienici gratuiti FOTO

Scicli - Immediata installazione di servizi igienici gratuiti e più sicurezza la sera nell’area verde antistante la Farmacia Comunale ed il Polivalente, limitrofa a Viale Primo Maggio, presso Jungi. A seguito di un sopralluogo in loco del Responsabile Comunicazione, Matteo Giannì, del Commissario Cittadino, Pierluigi Aquilino, e del Consigliere Comunale Enzo Giannone, la Lega Scicli scende in campo con questo appello che viene indirizzato direttamente al Primo Cittadino tramite anche un’interrogazione consiliare presentata oggi, al fine di sanare due criticità che da diversi anni, nonostante le reiterate segnalazioni da parte dei cittadini, si protraggono senza soluzione alcuna.

Ricordiamo che si tratta di un’area particolarmente frequentata sia da anziani che da famiglie, nonché sportivi che si recano in uno degli impianti limitrofi (a maggior ragione nel momento in cui verrà finalmente reso operativo il già inaugurato e mai aperto Polivalente). In sostanza, il nuovo cuore pulsante della città che necessita di una maggiore attenzione. Partiamo dal problema più urgente, ovvero la carenza di servizi igienici pubblici. Una criticità che era stata più volte segnalata al Sindaco ed agli uffici competenti, non ottenendo mai la dovuta attenzione.  La carenza dei servizi igienici comporta l’imbarazzante necessità per molti anziani che frequentano e curano l’area verde, alcuni dei quali con delle patologie, di non fare in tempo a raggiungere un WC.

Tale carenza potrebbe essere ovviata attraverso l’installazione temporanea di bagni chimici o l’utilizzo del bagno collocato nei locali dell’Associazione Primo Maggio, la cui sede si trova in loco. Sulla base delle segnalazioni pervenute, rileviamo l’impossibilità fisica di molti anziani di recarsi presso il Centro d’Incontro, in cui è situato un altro bagno. Segnaliamo che, data la situazione di assoluta necessità, molti anziani, che curano individualmente l’area verde interessata indipendentemente dalle realtà associative, sono addirittura disponibili a versare un contributo per accedere ai servizi igienici pubblici o ad accordarsi con il Comune per assicurare la periodica pulizia degli stessi, nonostante la fondamentale importanza della gratuità del servizio.

Il Consigliere Giannone, in accordo con il Direttivo del partito, ha presentato un’interrogazione consiliare affinchè l’Amministrazione Comunale provveda a garantire la presenza di servizi igienici gratuiti, principalmente per mezzo di temporanei bagni chimici in attesa di soluzioni permanenti, per sanare una grave carenza in un’area a forte presenza di anziani e bambini, in prossimità di strutture sportive, di una farmacia comunale e di una fermata dell’Ast, nonché di una Chiesa e di diversi esercizi commerciali. Altra importante problematica a noi segnalata riguarda gli schiamazzi notturni, già più volte lamentati dai residenti, in prossimità dei Giardini Papa Giovanni Paolo II.

Residenti che sono stanchi e, giustamente, non tollerano più tale disturbo alla propria quiete, aggravata anche dai numerosi rifiuti, a partire dalle bottiglie di vetro, lasciate a terra o lanciate sul campo del Polivalente. Inoltre, quest’area non è più servita dalla presenza del piccolo parco giochi; infatti, le giostre sono state eliminate da tempo non essendo più sicure. Come Lega, in linea con l’interrogazione presentata e con le richieste dei cittadini, chiediamo che vengano attivate le telecamere già presenti e garantita una maggiore presenza della Polizia Municipale sul posto. Siamo molto fiduciosi circa una pronta e fattiva risposta del Sindaco e degli uffici comunali competenti per potenziare la vivibilità del polmone verde cittadino e più in generale di questa zona di Jungi. La Lega continuerà a monitorare la situazione.

0

0

0

0

0

Scicli
Jungi
Servizi igienici
Degrado
Stop
Gratuiti
Commenti
Scicli, stop degrado a Jungi: carenza servizi igienici gratuiti FOTO
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Cani randagi in pieno centro a Ragusa
News Successiva
Furto nella scuola Pappalardo di Vittoria, Sallemi: serve sicurezza in città