Politica

Segnalazione

Vittoria, disservizi raccolta rifiuti, Di Falco: cittadini esasperati

Dal Comune nessuna comunicazione

0

0

0

0

0

Vittoria, disservizi raccolta rifiuti, Di Falco: cittadini esasperati Vittoria, disservizi raccolta rifiuti, Di Falco: cittadini esasperati

Vittoria - “I disservizi nella raccolta dei rifiuti proseguono. Non è stato ritirato il rifiuto indifferenziato in diverse località balneari e il giorno prima anche la sezione di umido. In piena estate queste criticità non sono ammissibili. Ieri il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa ha firmato nel tardo pomeriggio l’ordinanza per aprire l’impianto di compostaggio di Cava dei Modicani di Ragusa che permette di abbancare più rifiuti. Ora è caduto anche questo alibi per non rispettare il calendario della raccolta dei rifiuti. I cittadini meritano attenzione e soprattutto di essere informati tempestivamente”. Lo dice Salvatore Di Falco, candidato a sindaco di ‘Vittoria Unita’ che ha ricevuto in mattinata diverse segnalazioni di cittadini esausti dal mancato ritiro della spazzatura.

“La questione dei rifiuti è centrale nel mio programma elettorale – aggiunge Di Falco - perché la vivibilità della città e il suo decoro urbano sono punti imprescindibili per rilanciare l’immagine di Vittoria. Quindi, ci dedicheremo con grande impegno a risolvere questa annosa questione cercando di tenere un filo diretto con i cittadini qualora dovessero registrarsi disservizi e criticità indipendenti dalla nostra volontà per la difficoltà ad individuare discariche dove conferire i rifiuti. I cittadini hanno il sacrosanto diritto di sapere e di essere informare tempestivamente e l’Amministrazione Comunale il dovere di svolgere il servizio con particolare attenzione”.

0

0

0

0

0

Rifiuti
Disservizi
Salavatore di falco
Candidato
Sindaco
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Vittoria, disservizi raccolta rifiuti, Di Falco: cittadini esasperati
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Le scuole di Pozzallo sono pronte per la riapertura ai tempi del Covid 19?
News Successiva
Covid 19, ancora pericolosi assembramenti a Marina di Ragusa: ora basta