Cronaca

Comiso, non si fermano all'alt della Polizia e scappano

Arrestati due comisani

0

0

0

0

0

Comiso, non si fermano all'alt della Polizia e scappano Comiso, non si fermano all'alt della Polizia e scappano

Comiso - Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti in provincia dal Questore di  Ragusa, durante la nottata del  7 u.s., una Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Comiso ha tratto in arresto  Z.D. di anni 20 e C.F. di 25 anni, entrambi comisani, già noti alle Forze dell’ordine, che, viaggiando a velocità sostenuta a bordo di un ciclomotore, entrambi privi di casco, alla vista della pattuglia tentavano la fuga con manovre azzardate che mettevano in pericolo l’incolumità dei passanti. Gli operatori con professionalità riuscivano a non perdere mai di vista il ciclomotore, raggiungendo dopo qualche chilometro i due giovani che, a causa della velocità sostenuta, perdevano il controllo del mezzo rovinando a terra.

Bloccati dagli Agenti i due venivano sottoposti a perquisizione personale ed il passeggero veniva trovato in possesso di due involucri  contenenti marjuana. Nel prosieguo dell’attività la perquisizione veniva estesa presso le abitazioni di Z.D. e di C.F.  con esito positivo. Infatti, presso l’abitazione di Z.D., in uso anche al fratello Z.G., venivano rinvenute 3 piantine di cannabis. Per l’evidenza dei fatti e le prove inconfutabili acquisite, Z.D. e C.F. venivano tratti in arresto per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e, su disposizione del P.M. di turno,  sottoposti al regime degli arresti domiciliari. Inoltre, Z.D, veniva anche segnalato in via ammnistrativa per uso personale di sostanze stupefacenti; Z.G., trovato in possesso delle piantine di cannabis, veniva deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e tutta la sostanza stupefacente rinvenuta dagli Agenti veniva sottoposta a sequestro.

0

0

0

0

0

Arrestati
Comisani
Alt polizia
Commenti
Comiso, non si fermano all'alt della Polizia e scappano
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Omicidio Sciortino a Vittoria: passi avanti nelle indagini
News Successiva
Incidente a Marina di Modica, muore un ragazzo