Salute e benessere

Dieta: ecco i 12 cibi che non fanno ingrassare

Dimagrire evitando alcuni cibi

0

0

0

0

0

Dieta: ecco i 12 cibi che non fanno ingrassare Dieta: ecco i 12 cibi che non fanno ingrassare

La dieta ideale è fatta di cibi ipocalorici che saziano e non fanno ingrassare. Ma quali sono i cibi che non fanno ingrassare? Ce ne sono diversi ma ne elenchiamo 12 tra quelli più facili da reperire nei supermercati. Si tratta di alimenti che spesso vengono inseriti nelle diete ipocaloriche e non solo, vediamo quali sono e le loro proprietà benefiche.  Lattuga: neanche a dirlo, la lattuga è tra i cibi che si possono mangiare in quantità industriali: contiene dalle 10 alle 20 calorie per porzione e fornisce inoltre un carico importante di vitamine (soprattutto A e C) e nutrienti. Sedano:  il sedano è composto al 95% di acqua e contiene potassio, fibre e ben il 30% della razione giornaliera di vitamina K.

Ha pochissime calorie ed è ricco di antiossidanti.  Cavolfiore: il cavolfiore contiene tantissimi antiossidanti e folati, ma anche fibre e vitamine C e K che fanno bene all'organismo e alla pelle. Cetrioli: come il sedano, anche il cetriolo è composto per la maggior parte da acqua ed è quasi privo di calorie. E ha una buona percentuale di vitamine. Pomodori: i pomodori sono ipocalorici e contengono il licopene, un potente antiossidante, responsabile del loro colore rosso. Ma anche molte vitamine (A, C e B2), oltre a potassio e fibre. Broccoli: i broccoli sono ancora più nutrienti se crudi o cotti al vapore, contengono il sulforafano, che ha un'azione anti-tumorale. In pochissime calorie, il broccolo contiene circa il 20% della dose giornaliera di fibre, oltre alle vitamine A, C, E e K. Arancia: oltre a essere fonti importati di vitamina C, le arance hanno un contenuto apporto calorico. Perfette anche come spremuta dissetante.

Fragole: le fragole contengono più vitamina C delle arance (58 mg su 100 grammi contro i 53 degli agrumi) e sono anche ricche di polifenoli, potassio e fibre. Praticamente prive di grassi, e povere di sodio, hanno circa 30 calorie a porzione. Pompelmo: dal grande potere detossinante e disinfettante, il pompelmo regala un senso di sazietà per lungo tempo, stabilizzando il livello di glicemia.  Anguria e melone: composti al 90% di acqua, il melone e l'anguria non solo sono ipocalorici, ma forniscono buone dosi importanti di vitamine A e C. Mirtillo: come altri frutti rossi, i mirtilli sono ricchi di antiossidanti e poco calorici. Alto invece il contenuto di fibre (il 14% della dose giornaliera raccomandata). More: frutti piccoli ma succosi, le more sono un vero concentrato di vitamina C, ma anche di antiossidanti.

Oltre a non far ingrassare, facilitano la digestione e l’elasticità della pelle. Ma vediamo ora quali sono i cibi da evitare per non ingrassare. Sono quei cibi che presentano elevato apporto di calorie, basso potere saziante e gradevolezza al palato. Fra i cibi che fanno ingrassare velocemente e quindi da evitare se si vuole dimagrire troviamo la patatine fritte. L’olio con cui vengono fritte non fa nessuna differenza. Poi le bevande e bibite gassate e zuccherate ad esempio i succhi di frutta. Evitare poi i condimenti fatti con burro, strutto e margarina. Non mangiare dolci e merendine industriali. Molto calorici poi sono i formaggi che nonostante apportino vitamine  e minerali sono poco sazianti e quindi  gli insaccati pieni di sale, additivi  e polifosfati.

0

0

0

0

0

Dieta
Dodici
Cibi
Ingrassare
Commenti
Dieta: ecco i 12 cibi che non fanno ingrassare
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus: ecco la mascherina che neutralizza il virus Covid
News Successiva
Coronavirus, Oms: virus sta accelerando