Economia

Boccata di ossigeno per le imprese di Vittoria: arrivano i soldi

Fondi ex Insicem

0

0

0

0

0

Boccata di ossigeno per le imprese di Vittoria: arrivano i soldi Boccata di ossigeno per le imprese di Vittoria: arrivano i soldi

Vittoria - Boccata d'ossigeno per le imprese vittoriesi grazie ai fondi ex Insicem.  I 12 Comuni della provincia, il Libero Consorzio comunale, la Camera di commercio del sud-est e l’Irsap, hanno approvato le linee guida e il bando per la distribuzione delle somme assegnate all’ex provincia di Ragusa.  Lo stanziamento complessivo di 2.500.000 euro è suddiviso in 1.431.823,11. euro al fondo di rotazione destinato alla capitalizzazione delle piccole e medie imprese e per 1.110.508,02 euro al fondo per gli interventi in conto interesse sempre per le piccole e medie imprese. Per le due misure Vittoria ha avuto una dotazione di quasi 400.000 euro.

 Il Comune di Vittoria, che annovera nel suo territorio ben 7.963 aziende (secondo comune in provincia per numero di imprese dopo Ragusa) per quanto concerne i fondi di rotazione per la capitalizzazione (contributi destinati alle imprese per consolidare il loro capitale sociale) ha ottenuto una  dotazione complessiva di 224,454,98 euro. E’ previsto un periodo di  preammortamento di 12 mesi e quota capitale e interessi a tassi agevolati (pari allo 0,50%)  si pagheranno a partire dal 1° gennaio del 2022. Per la seconda misura, il fondo per gli interventi in conto interessi, il Comune ha avuto assegnate somme per 174.085,09 euro. A beneficiare delle due misure saranno le imprese florovivaistiche, industriali, commerciali, artigianali, turistiche.

Le aziende devono avere sede legale nel ragusano, essere regolarmente registrate alla Camera di commercio ed essere in regola con il pagamento dei diritti camerali. Il Comune di Vittoria, con proprio bando, definirà i criteri e le modalità attraverso le quali le aziende richiedenti potranno ottenere i fondi. “Per Vittoria e il suo tessuto produttivo si tratta di un’occasione importantissima, anche alla luce degli effetti economici che la pandemia Coronavirus 19 ha avuto in tutta Italia. – ha commentato la  Commissione straordinaria – Invitiamo le aziende ad adoperarsi allorquando pubblicheremo l’apposito bando per sfruttare al meglio queste opportunità visto anche il bassissimo tasso di interesse richiesto.

L’auspicio di tutti noi è quello di contribuire fattivamente alla ripresa del sistema economico-imprenditoriale vittoriese attraverso misure efficaci”.

0

0

0

0

0

Fondi
Soldi
Imprese
Fondi ex insicem
Aiuti imprese
Commenti
Boccata di ossigeno per le imprese di Vittoria: arrivano i soldi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, bando per centri estivi 2020: ecco come partecipare
News Successiva
Modica aderisce al Sicilia Bond: ecco cos'è e come funziona