Italia

Decreto Scuola, voto finale dopo seduta fiume

L'aula della Camera tornerà a riunirsi alle 11,30

0

0

0

0

0

Decreto Scuola, voto finale dopo seduta fiume Decreto Scuola, voto finale dopo seduta fiume

Roma - L'aula della Camera tornerà a riunirsi alle 11,30 per il voto finale sul decreto Scuola. I lavori sul provvedimento ieri sono proseguiti oltre le due della notte e sono state esaurite le dichiarazioni di voto sul dl. Vera e propria maratona, quindi, per il via libera definitivo dopo il tenace ostruzionismo di Lega e Fdi. In Aula la battaglia è andata avanti tutto il giorno ed è proseguita anche la notte, con praticamente tutti i deputati di Lega e di Fdi che si sono iscritti a parlare. Complessivamente 172 erano i nomi presenti nell'elenco degli interventi, con 10 minuti a disposizione. Fatto un calcolo aritmetico, per farli parlare tutti, erano necessarie 28,6 ore.

Quindi più di un giorno. Il conteggio delle ore doveva tuttavia tenere conto delle norme sanitarie che prevedono, ogni tre ore di seduta, uno stop di altrettante ore per le operazioni i sanificazione dell'aula. Da qui una qualche preoccupazione nelle file della maggioranza è affiorata, tanto è vero che il capo politico del M5S Vito Crimi nel tardo pomeriggio di ieri ha lanciato l'allarme definendo "irresponsabile", l'atteggiamento di Lega e Fdi che "alla Camera cercano di far saltare la conversione in legge del decreto Scuola".

0

0

0

0

0

Scuola
Decreto scuola
Voto finale
Ministro azzolina
Commenti
Decreto Scuola, voto finale dopo seduta fiume
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Bonus da 1.000 euro a maggio: ecco a chi tocca ed esclusi: come fare domanda
News Successiva
Decreto Scuola, via libera della Camera: il provvedimento è legge