Economia

Avviso

Modica, scadenza Imu: possibile pagare antro il 30 settembre

La Giunta Municipale di Modica ha approvato il nuovo regolamento

0

0

0

0

0

Modica, scadenza Imu: possibile pagare antro il 30 settembre Modica, scadenza Imu: possibile pagare antro il 30 settembre

Modica - La Giunta Municipale di Modica ha approvato il nuovo regolamento e le nuove tariffe dell’IMU applicando quelle che sono le indicazioni a livello nazionale, cioè l’accorpamento di IMU e TASI in un’unica tariffa. Per i contribuenti modicani non cambia nulla rispetto all’anno scorso perché la somma che si troveranno in bolletta (8,60 + 1,85 per mille) è la stessa di quella pagata in passato per le due diverse tassazioni con scadenza 16 giugno per l’acconto e 16 dicembre per il saldo. Inoltre la Giunta ha approvato la possibilità di pagare l’acconto entro il 30 settembre senza interessi e sanzioni a condizione che entro il 31 ottobre sia presentata apposita dichiarazione attestante difficoltà economiche derivanti dall’emergenza Covid.

“Vista la grave crisi economica determinata dalla pandemia – commenta il Sindaco- ci è sembrato opportuno salvaguardare il tessuto economico del nostro territorio prevedendo la possibilità di corrispondere la prima rata IMU 2020 entro il 30 settembre dando la possibilità alle aziende e ai privati di poter utilizzare una parte degli introiti dell’attività lavorativa del post pandemia per poter pagare l’imposta. E’ un altro provvedimento a sostegno dei cittadini modicani che si aggiunge alle tante misure già messe in campo nei mesi scorsi”.

0

0

0

0

0

Scadenza imu
Trenta settembre
Imu modica
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Modica, scadenza Imu: possibile pagare antro il 30 settembre
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Fase 2 Ragusa, centri commerciali chiusi domenica e festivi
News Successiva
Fase 2 coronavirus, spiagge libere e sicure: progetto a Vittoria