Salute e benessere

Dieta, salute e benessere di corpo e mente: ecco cosa mangiare

Dieta Mediterranea

0

0

0

0

0

Dieta, salute e benessere di corpo e mente: ecco cosa mangiare Dieta, salute e benessere di corpo e mente: ecco cosa mangiare

La dieta che fa bene alla salute e da benessere alla  mente e al corpo è la dieta Mediterranea. Mangiare sano non fa bene solo allo spirito e al corpo, ma anche alla mente. La dieta mediterranea insegna a mangiare sano ed  è salutare al punto da migliorare l'attività del nostro cervello e renderci più intelligenti. A darci questa bella notizia sono i ricercatori dell'American Geriatrics Society all'interno dello studio intitolato “Neuroprotective Diets Are Associated with Better Cognitive Function: The Health and Retirement Study”. Ma quali sono gli alimenti migliori per il nostro cervello? Dieta mediterranea vs resto del mondo.

La dieta mediterranea è ricca di frutta, verdura, grano integrale, fagioli, patate, noci, olio di oliva e pesce. Mentre molto meno frequenti all'interno della nostro alimentazione sono i cibi fritti, il fast food, gli snack, la carne rossa e gli alimenti lavorati. Ma quali sono gli alimenti che fanno bene alla salute del cervello? Tra gli alimenti che fanno bene alla salute del cervello ci sono: le verdure a foglia verde, i vegetali, le noci, i frutti di bosco, i fagioli, il grano integrale, i pesci, il vino e l'olio di oliva che, come possiamo notare, sono proprio quelli che fanno parte della dieta mediterranea. I ricercatori dell'American Geriatrics Society per comprendere gli effetti degli alimenti sul nostro cervello, hanno analizzato i dati raccolti da 5.907 adulti rispondenti a questionari sulle abitudini alimentari, sottoposti anche ad alcuni test per la valutazione delle abilità cognitive, principalmente quelle legate alla memoria e all'attenzione.

Dopo aver messo a confronto i dati relativi alla dieta e quelli alle abilità cognitive, i ricercatori hanno scoperto che i soggetti che seguivano la dieta mediterranea erano quelli ‘più intelligenti' cioè con maggiori funzioni cognitive , stiamo parlando di risultati il 35% migliori rispetto a coloro che mangiavano in maniera meno salutare. I ricercatori hanno potuto constatare che gli alimenti della dieta mediterranea sono un toccasana per il nostro cervello, oltre che per la nostra linea. La dieta mediterranea è un modello nutrizionale ispirato agli stili alimentari tradizionali dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Scienziati di tutto il mondo hanno iniziato a studiarla fin dagli anni ’50 del secolo scorso e ancora oggi rimane tra le diete che, associate a stili di vita corretti, risultano influire positivamente sulla nostra salute.

Il primo studio osservazionale sulla dieta mediterranea, diventato famoso come “studio dei sette Paesi”, fu condotto dal Biologo e fisiologo statunitense Ancel Keys in cui vennero messe a confronto le diete adottate da Stati Uniti, Italia, Finlandia, Grecia, Yugoslavia, Paesi Bassi e Giappone per verificarne benefici e punti critici in termini di salute cardiovascolare. I risultati di tale studio non lasciavano molti dubbi: più ci si scostava dagli schemi mediterranei, maggiore era l’incidenza di malattie cardiovascolari. Lo stile alimentare individuato da tale studio, e da molte altre ricerche che l’hanno seguito, si basa sul consumo prevalente di alimenti di origine vegetale come cereali e derivati (pasta e pane integrali), legumi, frutta, verdura e olio extravergine di oliva; e su un consumo moderato di prodotti di origine animale come la carne, latticini e pesce.

La letteratura scientifica degli ultimi decenni ci può aiutare a fare delle ipotesi sulle ragioni dell’effetto protettivo della dieta mediterranea sulla salute.Iinnanzitutto il fatto che tale stile alimentare prevede il consumo di alimenti a bassa densità calorica come verdura, frutta, cereali e legumi che in più assicurano un apporto di fibra che protegge dall’insorgenza di molte malattie croniche; inoltre si sono riscontrate numerose attività biologiche positive per il nostro organismo da parte di composti presenti quasi esclusivamente in alimenti di origine vegetale. Basta citare due componenti che si dimostrano fondamentali per la prevenzione di molte malattie: le proprietà dei polifenoli contenuti in frutta, verdura nei semi e nell’olio extravergine di oliva, di pigmenti come i carotenoidi e di vitamine come la C e la E che funzionano da antiossidanti. Tutti elementi protagonisti della dieta mediterranea.

0

0

0

0

0

Dieta
Salute benessere
Salute benessere dieta
Salute mente corpo dieta
Dimagrire in salute
Dieta mediterranea
Commenti
Dieta, salute e benessere di corpo e mente: ecco cosa mangiare
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Dieta, ecco quale frutta e verdura mangiare per dimagrire: elenco
News Successiva
Dieta, quale frutta fa ingrassare e quale non fa ingrassare?