Attualità

Intere zone senza acqua a Vittoria in piena emergenza coronavirus

La denuncia di Idea Liberale

0

0

0

0

0

Intere zone senza acqua a Vittoria in piena emergenza coronavirus Intere zone senza acqua a Vittoria in piena emergenza coronavirus

Intere zone senza acqua a Vittoria in piena emergenza coronavirus. La denuncia di Idea Liberale

Vittoria - Intere zone senz’acqua a Vittoria in piena emergenza pandemica. La Commissione straordinaria verifichi con attenzione se e perché continua a persistere la problematica più volte segnalata nei mesi scorsi riguardante la mancanza d’acqua in alcune zone di Vittoria. E’ la richiesta che arriva dal presidente di Idea Liberale, Giuseppe Scuderi, dopo avere raccolto le lamentele di alcuni cittadini proprio nelle ultime ore. “In effetti – chiarisce Scuderi – si tratta di una problematica che, in piena emergenza pandemica, sembra essere passata sotto silenzio.

E però continua ancora ad esserci e, se possibile, risulta ancora più insopportabile in questo preciso momento storico perché da un lato si chiede di curare con una certa attenzione l’igiene, e l’acqua è necessaria, mentre dall’altro non si fa nulla per intervenire in maniera definitiva sulla problematica. Sì, lo sappiamo, è una questione vecchia, datata, determinata dalle amministrazioni del passato. E però questo ai cittadini può importare fino a un certo punto. Perché quello che deve interessare, adesso, è di potere garantire un servizio all’altezza della situazione.

Per cui invitiamo la Commissione straordinaria a farsi carico di questa esigenza. Tra l’altro, ci sono le questioni economiche che, sempre in questo periodo storico, non possono passare inosservate. Se un’autobotte privata costa dai 40 ai 60 euro affinché porti l’acqua in un’abitazione che ne è sprovvista, ci chiediamo se, oltre ai buoni spesa che tuttora vanno per la maggiore in questa situazione delicata, lo stesso non si debba fare per una sorta di buono dell’acqua così da fornire un sostegno ai cittadini che si trovano in difficoltà a pagare dalle proprie tasche quello che dovrebbe essere un bene primario da garantire a tutti.

La Commissione straordinaria, dunque, si adoperi per capire quello che sta succedendo e per intervenire, se il caso, in maniera adeguata allo scopo di fornire le risposte dovute alla cittadinanza. I quartieri che restano a secco non sanno come fare. Hanno bisogno di indicazioni specifiche”.

0

0

0

0

0

Vittoria senza acqua
Intere zone vittoria senza acqua
Emergenza coronavirus vittoria
Idea liberale
Ultime notizie coronavirus vittoria
Ultime notizie vittoria
Commenti
Intere zone senza acqua a Vittoria in piena emergenza coronavirus
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Lettera del sindaco di Ragusa ai concittadini: Covid pericoloso nemico invisibile
News Successiva
25 aprile e coronavirus: 75 positivi a Ragusa, 670 Catania, 303 Enna