Attualità

Covid Hospital Modica, buone notizie: grazie a medici ed infermieri FOTO

Covid Hospital Modica, buone notizie: grazie a medici ed infermieri. Altro paziente dimesso da Malattie Infettive. Medici ed infermieri orgoglio della sanità iblea

0

1

0

0

12

Covid Hospital Modica, buone notizie: grazie a medici ed infermieri FOTO Covid Hospital Modica, buone notizie: grazie a medici ed infermieri FOTO

Modica – Ancora buone notizie dall’ospedale Maggiore di Modica, Covid Hospital per la provincia di Ragusa. Oggi è stato dimesso il poliziotto ricoverato nel reparto di malattie Infettive e sempre oggi il 32enne di Gela è stato trasferito dal reparto di Rianimazione in Malattie Infettive. Le condizioni del giovane gelese sono migliorate in questi giorni e sta meglio. Si tratta dell’ennesimo risultato positivo per l’ospedale modicano che in questi mesi ha dato lustro alla sanità iblea operando nel migliore dei modi nell’affrontare l’emergenza covid 19.

Un lavoro certosino e professionale che dimostra la grande abilità professionale di medici e infermieri e di tutto lo staff Covid, coadiuvato e coordinato brillantemente dal direttore sanitario Piero Bonomo. Un lavoro che già nelle settimane scorse ha trovato la grande ammirazione del direttore generale dell’Asp di ragusa Angelo Aliquò. (La pubblicazione delle foto è stata autorizzata dal direttore generale dell'Asp di Ragusa, Angelo Aliquò)

0

1

0

0

12

Covid hospital modica
Grazie medici infermieri
Buone notizie covid modica
Ultime notizie covid modica
Dimesso poliziotto noto
Giovane gelese malattie infettive
Commenti
Covid Hospital Modica, buone notizie: grazie a medici ed infermieri FOTO

Vincenza Arménia

Siete grandi, siate il nostro orgoglio ????

Rina

Bravi ragazzi ,grandi professionisti

Marcella

Grazie a medici e infermieri. Silvia

Giovanna

Grazie per tutto ciò che voi operatori sanitari fate per noi.

Salvatore

Bravissimi l'ho sempre detto che il Maggiore di Modica è il migliore

Raffaele

SOLO UN GRAZIE DI CUORE....................GRAZIE GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FATE

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ospedale Vittoria, Teresa di 101 anni operata al femore e dimessa
News Successiva
Coronavirus e province siciliane: 59 a Ragusa, 607 a Catania e 101 a Siracusa