Attualità

Coronavirus, Modica si blinda: posti di blocco ingressi città

Lo annuncia una nota del sindaco Ignazio Abbate

0

0

0

3

3

Coronavirus, Modica si blinda: posti di blocco ingressi città Coronavirus, Modica si blinda: posti di blocco ingressi città

Modica si blinda, posti di blocco per controllare gli ingressi a Modica. Lo annuncia una nota del sindaco Ignazio Abbate

Modica - Da oggi e fino a cessata emergenza sono istituiti speciali posti di blocco in corrispondenza degli ingressi principali della Città per controllare tutti i mezzi in arrivo a Modica. Lo ha disposto il Sindaco, Ignazio Abbate, di concerto con il Comandante della Polizia Locale, Saro Cannizzaro, predisponendo i controlli ogni giorno in un punto diverso. Questo perché, non potendo coprire, per esiguità di personale già impegnato in tanti altri servizi, tutti gli ingressi, si punterà sull’imprevedibilità dei posti di blocco.

Ricordiamo infatti che attualmente gli agenti della Polizia Locale sono impegnati anche nella vigilanza degli uffici postali per tutto il periodo di pagamento delle pensioni, nei supermercati per il rispetto delle norme vigenti, e sulle strade cittadine per il controllo degli spostamenti all’interno del perimetro comunale. Inoltre, da qualche giorno, una pattuglia staziona nel Piazzale Falcone Borsellino all'arrivo degli autobus extraurbani per controllare la totalità dei passeggeri in ingresso visto che sono state chiuse tutte le altre fermate.

 “Con le risorse che abbiamo stiamo facendo il massimo per proteggere la nostra comunità – commenta il Sindaco Abbate – e per l’ottimo lavoro svolto voglio rivolgere un ringraziamento particolare a tutto il corpo della Polizia Locale Modica che è sottoposto a turni massacranti oltre che costantemente esposto al rischio contagio. I controlli svolti in questa maniera si rivelano molto efficaci e ci permetteranno di avere un quadro più chiaro degli ingressi nella nostra Città”. I numeri della prima mattinata di controlli sono già importanti.

Sono stati controllati 73 veicoli tra auto e mezzi pesanti, due sono state le multe elevate per mancata giustificazione dello spostamento. Una patente estera è stata ritirata, un’auto sottoposta a sequestro amministrativo. Durante il controllo di un autobus AST proveniente da Noto e diretto a Ragusa, è stato identificato l’unico passeggero, un cittadino nigeriano. E’ stato avvertito prontamente il Comando della Polizia Locale di Ragusa per aspettarlo al capolinea ed effettuare tutti i controlli di rito.

0

0

0

3

3

Coronavirus
Coronaviru modica
Posti blocco ingresso modica
Ultime notizie coronavirus modica
Commenti
Coronavirus, Modica si blinda: posti di blocco ingressi città
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus, banco alimentare a Ragusa
News Successiva
Coronavirus Modica, 10 ricoverati al Maggiore: 4 da fuori Provincia