Moda e spettacolo

Coronavirus, Beppe Fiorello agli artisti: Fate vedere la vostra paura

Su Radio Capital

0

0

0

0

0

Coronavirus, Beppe Fiorello agli artisti: Fate vedere la vostra paura Coronavirus, Beppe Fiorello agli artisti: Fate vedere la vostra paura

Rom, 20 mar. - - "Se vedessi Checco Zalone spaventato da questa situazione, mi spaventerei di più che a vedere Mattarella spaventato. Dico agli artisti: fate vedere la vostra paura". Così Beppe Fiorello, alla trasmissione radiofonica 'Circo Massimo' su Radio Capital, parlando dell'emergenza coronavirus. "Ho parlato della mia proposta con mio fratello (Rosario Fiorello, ndr) che ieri ha postato un tweet. Se gli artisti si facessero vedere con un tono più preoccupato, sono convinto che la gente direbbe 'cazzo, allora la cosa è seria", spiega Beppe Fiorello, che aggiunge: "La paura è saggia, non bisogna nasconderla".

Ancora, sempre rivolto agli artisti: "Oltre a chi sta sui balconi, chiedo anche agli artisti, che pure stanno facendo un grande lavoro di intrattenimento, di abbassare i toni". Serve "un attimo di silenzio. Mi sembra che tutto stia diventando un po' troppo uno show: dai follower che aumentano alla gara a chi ha l'ospite più introvabile". E poi "chiedo anche solo un giorno di lutto nazionale". "Un minuto di silenzio per ogni morto? Calcolate quanto tempo dovremmo stare zitti" aggiunge.

0

0

0

0

0

Commenti
Coronavirus, Beppe Fiorello agli artisti: Fate vedere la vostra paura
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus, la pianista Celletti: Felicità oggi? E' amare i nostri animali
News Successiva
Coronavirus, Placido Domingo: Sono positivo