Rimedi naturali

Ecco le tisane migliori per dimagrire

Sono tisane che stimolano il metabolismo

0

0

0

0

0

Ecco le tisane migliori per dimagrire Ecco le tisane migliori per dimagrire

Le tisane migliori per dimagrire sono quella a base di erbe che aiutano a perdere peso in quanto stimolano il metabolismo e nello stesso tempo a drenare i liquidi in eccesso. Vediamone alcune. La tisana allo zenzero e limone: lo zenzero è una spezia antinfiammatoria, ma un'altra delle sue caratteristiche è quella di favorire la termogenesi, cioè l’aumento della temperatura corporea. A essa si abbina la funzione del limone di accelerare il metabolismo e favorire la digestione e l'assimilazione delle sostanze nutritive. Per prepararla taglia qualche fettine di radice di zenzero e versala in mezzo litro di acqua bollente insieme a 2 cucchiai di limone appena spremuto. Lascia il tutto in infusione per 10-15 minuti e la tisana è pronta da gustare in qualsiasi momento della giornata.

La tisana con buccia di mela e cannella: la buccia della mela ha la caratteristica di contribuire alla formazione del muscolo e anche di aiutare a far perdere peso. Dispone, infatti, di quello che è conosciuto come acido ursolico, il quale contribuisce a bruciare i grassi rafforzando al tempo stesso i muscoli. Come preparare l'infuso? Sbuccia tre mele e metti la buccia in un litro d’acqua. Lascia che l’acqua giunga a ebollizione e, una volta tiepida, versa anche un cucchiaio di cannella.

La tisana al tè verde: ovviamente tra le tisane utili per accelerare il metabolismo non possiamo non parlare del the the verde, i cui effetti dimagranti dipendono dai molteplici elementi di cui è composto: catechine, metilxantine e antiossidanti, un mix di veri e propri brucia grassi.  In commercio il the verde si trova facilmente anche in bustine pre-confezionate, ma è sempre meglio sceglierlo BIO e possibilmente in foglie. Basterà aggiungerle all'acqua bollente e lasciare in infusione per 5 minuti prima di filtrare. Ricordati di berlo lontano dia pasti in quanto inibisce l’assimilazione del ferro.

La tisana di Banaba: le foglie di banaba sono utilizzate per la composizione di moltissime tisane dimagranti. Le foglie di questa pianta sono le più utilizzate per tisane e bevande alle erbe. La ragione di questo successo è legato al fatto che le foglie riescono a ridurre la glicemia. La sua azione permette di controllare in maniera efficace il livello di zuccheri nel sangue e quindi offre un aiuto per la perdita di peso. Per questa ragione è consigliata anche a soggetti diabetici. Le foglie contengono acido triterpeniche composto da corosolico: questo ingrediente, sulla base di alcuni studi, ha mostrato una grande efficacia relativamente a problemi di obesità. Il corosolico induce il corpo ad utilizzare il glucosio come combustibile e quindi ad eliminarlo.

Accanto all’azione dimagrante, le foglie di questa pianta sono importanti dal momento che aiutano a disintossicare il corpo e curare eventuali infezioni delle vie urinarie oltre che infiammazioni del fegato e disuria. La bevanda è preparata a partire da foglie di banaba tritate. Dopodiché le foglie vengono unite a dell’acqua calda. Dopo aver fatto riposare per qualche minuto la bevanda, è pronta per essere consumata. Al fine di ottenere dei risultati concreti per la riduzione del peso, si consiglia di bere una tisana di banaba 2-3 volte al giorno. Come sempre raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di fare un uso frequente di tisane a base di erbe soprattutto se si soffre di patologie importanti come il diabete o se si fa uso giornaliero di farmaci in quanto possono interferire con la loro funzione.

0

0

0

0

0

TisaneTisane per dimagrireTisana banabaTisana mela e cannellaTisana zenzero limoneRimedi naturaliDimagrire
Commenti
Ecco le tisane migliori per dimagrire
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Oolong: brucia grassi
News Successiva
Tisana lassativa: ricetta