Comunicati

M5S: Buffagni, 'dobbiamo evolverci se non vogliamo estinguerci'

0

0

0

0

0

M5S: Buffagni, 'dobbiamo evolverci se non vogliamo estinguerci' M5S: Buffagni, 'dobbiamo evolverci se non vogliamo estinguerci'

Roma, 27 gen. - "Evolversi o estinguersi. Da quasi un anno porto avanti questo concetto, anche se, senza successo...". Lo scrive Stefano Buffagni dei 5 Stelle in un lungo post su Fb. "Una volta dicevamo 'se non ci fate sognare, non vi faremo dormire'... Ora chi dorme siamo noi... diciamocelo... e dobbiamo tornare a sognare, ad avere la visione di un Paese green, che cresce, che evolve, che da un futuro agli italiani!"

"Però va ricordata una cosa importante che ribadisco da metà 2018. Per vincere non bisogna aver paura di perdere. Paura è ciò che ci ha spinto a sbagliare, a rincorrere gli altri, a non tornare davanti ai cittadini dopo il tradimento, a rincorrere annunci su annunci e provvedimenti buoni uno dopo l'altro senza raccontare il Paese che cambia. Illudendosi che un Paese si modifica facendo leggi e non con un mix di elementi di cui le buoni legge sono solo una parte".

"Abbiamo aiutato gli ultimi, bene! Ma ora serve aiutare chi lavora, aiutare le imprese, aiutare i lavoratori onesti e punire i disonesti come il sindacalista Cgil che in malattia a spese degli italiani andava ai comizi della Lega, aiutare i giovani, garantire la sicurezza, ma puntare alla crescita con uno sviluppo sostenibile senza aver paura di dirlo e soprattutto farlo. Senza aver paura di decidere, perchè peggio di una decisione sbagliata c'è il rimanere fermi per paura: l'immobilismo".

0

0

0

0

0

Stefano buffagni
Articolo diAdnkronos

Redazione

Commenti
M5S: Buffagni, 'dobbiamo evolverci se non vogliamo estinguerci'
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Governo: terminato Cdm
News Successiva
Sardine: post Fb, adesso tocca a noi, presenti dove si voterà