Dal mondo

Virus Cina: epidemiologo francese, 'dimensione mondiale ancora incerta'

0

0

0

0

0

Virus Cina: epidemiologo francese, 'dimensione mondiale ancora incerta' Virus Cina: epidemiologo francese, 'dimensione mondiale ancora incerta'

Parigi, 25 gen. - "Per il momento la dimensione mondiale è ancora incerta". Così in un'intervista a 'Le Monde', Arnaud Fontanet, un epidemiologo francese all'Institut Pasteur in merito alla diffusione del coronavirus in Europa. "E' difficile da dire" se l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) avrebbe dovuto dichiarare l'emergenza sanitaria internazionale o meno. "Ci rendiamo conto - rileva Fontanet - che la dichiarazione dell'Oms è stata molto dibattuta: ritardata di un giorno con un comunicato che indica che i membri del comitato avevano pareri diversi, il che è eccezionale.

Per dichiarazione 'un'emergenza sanitaria internazionale' bisogna che la situazione sia grave, di dimensione mondiale e che la risposta necessiti un azione coordinare su scala internazionale. Per il momento la dimensione mondiale è ancora incerta". Per l'epidemiologo i cinesi, per quanto riguarda la parte virale, "sono stati molto rapidi. Hanno identificato il nuovo virus in un mese e hanno condiviso la sequenza immediatamente con le autorità sanitarie nel mondo intero". Sulla parte epidemiologica, invece, osserva Fontanet, "le informazioni sono al contagocce. Ma bisogna capire che le autorità cinesi sono di fronte ad una crisi sanitaria estremamente complessa. E' normale che siano sopraffatti".

0

0

0

0

0

Virus cinaCoronavirusArnaud FontanetOMSEmergenza sanitaria
Commenti
Virus Cina: epidemiologo francese, 'dimensione mondiale ancora incerta'
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Terremoto Turchia, sale bilancio vittime
News Successiva
Virus Cina: Pechino vieta commercio animali selvatici