Comunicati

Rider: Cgil, bene Cassazione, devono avere tutele lavoro subordinato

Roma, 24 gen. - "Con il decreto legge emanato ieri sera dal Consiglio dei ministri, realizziamo un a...

0

0

0

0

0

Rider: Cgil, bene Cassazione, devono avere tutele lavoro subordinato Rider: Cgil, bene Cassazione, devono avere tutele lavoro subordinato

Roma, 24 gen. - "I rider devono avere le stesse tutele dei lavoratori subordinati. Accogliamo con favore la sentenza della Cassazione che lo conferma, respingendo il ricorso della piattaforma di Food Delivery Foodinho". Ad affermarlo in una nota è la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti in seguito al pronunciamento della Corte.

"Pur avendo necessità di approfondire il testo della sentenza - aggiunge la dirigente sindacale - ci pare che quanto stabilito dalla sezione Lavoro della Cassazione vada nella direzione di avvicinare sempre più il lavoro dei riders a quello subordinato. Si conferma infatti la etero organizzazione di tale impiego, e pertanto l'opportunità di applicare ad esso la disciplina del rapporto di lavoro subordinato".

Il sistema delle multinazionali del Food Delivery, aggiunge, "non può più nascondersi dietro il falso mito del 'nuovo' lavoro e della completa autonomia della prestazione. Come sosteniamo da sempre con le nostre Categorie - conclude Scacchetti - i contratti collettivi nazionali, a partire da quello della logistica, devono diventare lo strumento di regolazione del settore".

0

0

0

0

0

Commenti
Rider: Cgil, bene Cassazione, devono avere tutele lavoro subordinato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Virus Cina: lunedì audizione Speranza alla Camera
News Successiva
Fisco: Dadone, 'tagliare tasse ai lavoratori primo passo, riforma Irpef in agenda'