Cultura

Olga Khoreva, Alberto Covecchi e Walter Manfrè a Comiso

Incontrano il sindaco

0

0

0

0

1

Olga Khoreva, Alberto Covecchi e Walter Manfrè a Comiso Olga Khoreva, Alberto Covecchi e Walter Manfrè a Comiso

Olga Khoreva, Alberto Covecchi e Walter Manfrè hanno incontrato il sindaco di Comiso per presentare la nuova attività teatrale dell’International Theatre Centre. “ E’ un onore per la nostra città, avere ospitato due artisti di tale levatura”. Dichiarazioni del sindaco, Maria Rita Schembari. Dalla scuola teatrale fondata da Giorgio Strehler che è tra le più prestigiose d’Italia all’international theatre centre, il passo non è breve. Ma grazie alla presenza a Comiso del maestro Walter Manfrè, la città si arricchisce di arte e di cultura.

Del resto, se è vero che “ars gratia artis”, è anche vero che l’arte va dove c’è arte. A Comiso infatti, in queste settimane, sono ospiti due grandi artisti quali Olga Khoreva e Alberto Covecchi che, nella sede teatrale del maestro Manfrè, stanno tenendo delle lezioni di recitazione sul “metodo Stanislavskij” ai circa 30 ragazzi della scuola teatrale di Manfrè. “ E’ un onore per la nostra città avere ospitato due artisti di tale levatura – dichiara Maria Rita Schembari – e per questo ringrazio il maestro Walter Manfrè sempre pronto ad offrire ai propri alunni la possibilità di fruire di lezioni che valicano i confini della nostra nazione di fatto, non a caso, la sua scuola teatrale è denominata “international”.

Questo significa un grande arricchimento – conclude il Sindaco – per i giovani, ma anche per i meno giovani”.

0

0

0

0

1

Olga khoreva
Alberto covecchi
Wlater manfrè
International Theatre Centre
Commenti
Olga Khoreva, Alberto Covecchi e Walter Manfrè a Comiso
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Acate, sabato inizia BiscArt 2020
News Successiva
Dei ed eroi al Museo Civico di Modica