Moda e spettacolo

Musica

Sanremo 2020: ecco i 24 brani in gara

Tanta famiglia nei testi

0

0

0

0

0

Sanremo 2020: ecco i 24 brani in gara Sanremo 2020: ecco i 24 brani in gara

C'è il rap rabbioso ma anche l'elettropop 'vintage' col testo impegnato, l'urban ma anche il cantautorato, il reggaeton ma anche il liric pop, il rock ma anche la canzone con la c maiuscola. E soprattutto c'è tanta famiglia nei testi (la canzone per la mamma di Giordana Angi, quella per la figlia di Paolo Jannacci, quella per il nipote del nonno rock Pelù), accanto alle incursioni nell'attualità di Junior Cally, Bugo e Morgan, Pinguini Tattici Nucleari e di una grintosa Rita Pavone. Al primo ascolto, i 24 brani scelti da Amadeus e della sua commissione per contendersi la vittoria di Sanremo 2020 mantengono la promessa di "attualità" fatta dal conduttore e direttore artistico e proseguono nel lavoro di 'svecchiamento' della kermesse tentato negli ultimi anni già da Carlo Conti e Claudio Baglioni.

E anzi la sensazione è che Amadeus abbia alzato il ritmo, scegliendo un numero consistente di brani decisamente movimentati. "Questa è la mia playlist", dice, dopo aver scelto come tutti i suoi predecessori l'ordine d'ascolto dei 24 brani. "Pezzi che sono motivo di orgoglio e soddisfazione", assicura. "Il criterio con cui le ho scelte è dato dalle mie emozioni e inevitabilmente dalla mia esperienza radiofonica. Per me la cosa più bella per una canzone di Sanremo è che possa essere ascoltata in radio, canticchiata e possa diventare un successo pop. Perché il pop è vincente ed è il mio modo di fare anche la tv", rivendica. Poi avverte che non resterà seduto perché le canzoni deve sentirle in piedi.

E così fa, muovendosi al ritmo di un Sanremo molto più rock del solito. Nella sala dell'Alta Definizione della sede Rai di Corso Sempione, parte Achille Lauro con la sua 'Me ne frego', un pezzo molto veloce, tra rock e dance, in cui l'artista romano (che l'anno scorso spiazzò l'Ariston con 'Rolls Royce') canta: "St'amore è panna montata al veleno", con una semicitazione di Gianna Nannini. E dichiara: "Ne voglio ancora". In una playlist che vive di contrasti forti, segue Alberto Urso. Il tenore che ha vinto l’ultima edizione del talent ‘Amici’ canta ‘Il sole a est’, un pezzo liric-pop sentimentale (“per te ho nel cuore il sole a est/e nel mondo ovunque vada/mi ricorderà la strada/che porta fino a te”). Poi ci sono Bugo e Morgan con ‘Sincero’, un elettropop fuori dagli schemi che ricorda Battiato ed ha un testo interessante e attuale (“odia qualcuno per stare un po’ meglio/odia qualcuno che sembra stia meglio/e un figlio di puttana chiamalo fratello…”). “Sono sincero, me lo hai chiesto tu ma non ti piace più…”, è la conclusione. Anastasio, che aveva esordito all'Ariston da ospite l'anno scorso dopo la vittoria ad 'X Factor', canta una convincente ‘Rosso di rabbia’, dove l'intro più rap lascia spazio al rock mentre il testo mantiene la promessa del titolo ("E voi volete sapere dei miei fantasmi? C'ho 21 anni posso ancora permettermi di incazzarmi"). Diodato con il suo ‘Fai rumore’ propone un bel rock melodico al servizio del sentimento ("Ma fai rumore sì/che non lo posso sopportare/questo silenzio innaturale/tra me e te").

0

0

0

0

0

Sanremo
Amadeus
Brani
Cantanti
Articolo diAdnkronos

Redazione

Commenti
Sanremo 2020: ecco i 24 brani in gara
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Moda Milano, look naturali di Ferragamo e Serdar di Toni Pellegrino FOTO
News Successiva
The New Pope e la frecciatina a Meghan Markle