Cultura

Museo del lattoniere a Chiaramonte Gulfi

La storia di un passato

0

0

0

0

0

Museo del lattoniere a Chiaramonte Gulfi Museo del lattoniere a Chiaramonte Gulfi

Warning: include(bannerdef/Dettagli-Articolo1.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 371

Warning: include(bannerdef/Dettagli-Articolo1.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 371

Warning: include(): Failed opening 'bannerdef/Dettagli-Articolo1.php' for inclusion (include_path='.:/php5.6/lib/php/') in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 371

La storia di un passato che è frutto di estro, fantasia, creatività, duttilità e un’invidiabile laboriosità artigianale, da consegnare al futuro, nelle mani delle giovani generazioni. A Chiaramonte Gulfi, in provincia di Ragusa, nasce un laboratorio-museo interamente dedicato alla figura del lattoniere, uno degli antichi mestieri che sta rischiando di scomparire per sempre.


Warning: include(bannerdef/Dettagli-Articolo2.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 372

Warning: include(bannerdef/Dettagli-Articolo2.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 372

Warning: include(): Failed opening 'bannerdef/Dettagli-Articolo2.php' for inclusion (include_path='.:/php5.6/lib/php/') in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 372

Si affianca ai ben dieci musei che sono stati realizzati anni fa nel Comune montano e che rappresentano una straordinaria e al tempo stesso variegata offerta culturale. Sabato sera la presentazione del progetto “Botteghe dei mestieri”, voluto dall’Amministrazione comunale, è avvenuto al Teatro Sciascia, prima di procedere con l’inaugurazione dei locali che ospiteranno questo “giacimento culturale”, proprio accanto al famoso Arco dell'Annunziata, dedicato a Rosario Bentivegna, storico lattoniere siciliano, nato nel 1922 e con una piccola bottega a metà di via Corallo a Chiaramonte Gulfi dove era facile sentire i suoi affascinanti racconti insieme al battere incessante del suo martello.

Il laboratorio-museo nasce grazie alla donazione di tutti questi lavori artigianali da parte della sorella Angelina Bentivegna ma soprattutto grazie alla donazione economica del geometra Nannino Pulichino che, da benefattore e amante della città, ha voluto sostenere in prima persona i costi di allestimento del progetto che si inserisce nell'antico quartiere San Giovanni, in pieno centro storico. Una straordinaria collezione di piccoli e grandi oggetti d’arte che adesso diventano focus centrale dell’esposizione all’interno del laboratorio-museo che verrà animato settimanalmente dai docenti del liceo artistico Carducci di Comiso pronti a coinvolgere i ragazzi della terza media dell’istituto Serafino Amabile Guastella di Chiaramonte Gulfi per la fase di orientamento scolastico in vista della scelta di un indirizzo professionalizzante. 


Warning: include(bannerdef/Dettagli-Articolo3.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 374

Warning: include(bannerdef/Dettagli-Articolo3.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 374

Warning: include(): Failed opening 'bannerdef/Dettagli-Articolo3.php' for inclusion (include_path='.:/php5.6/lib/php/') in /web/htdocs/www.quotidianodiragusa.it/home/dettagli.php on line 374

“Un piccolo museo che non sarà statico ma vivo grazie al coinvolgimento dei giovani – spiega il sindaco Sebastiano Gurrieri – Un progetto che fa parte del nostro programma elettorale e che ha diverse finalità, sia quella culturale che sociale. Non a caso nasce in un quartiere centrale del nostro Comune che sarà oggetto di riqualificazione anche attraverso il nuovo piano regolatore generale che è in dirittura d’arrivo. Un’operazione complessiva che guarda al culto della bellezza che non è il nostalgico ricordo delle cose passate ma la consapevolezza che solo difendendo le nostre tradizioni e il patrimonio che ne è derivato, potremo trovare nuove energie per il futuro. La bellezza può essere un valore politico a condizione che riesca a tramandare stili e modi di vita positivi, nonché il senso comunitario.

Con questo nuovo laboratorio-museo stiamo riportando l’arte nel cuore della città e con l’apertura di questo giacimento culturale, abbiamo rafforzato ed arricchito l’identità estetica e civile di Chiaramonte Gulfi”. A curare la progettazione e l’allestimento è stato Raffaele Catania con la supervisione insostituibile di Iano Catania mentre l’ingegnere Giovanni Ravalli ha contribuito all’individuazione del sito e della logistica.

0

0

0

0

0

MuseoLattoniereStoria
Commenti
Museo del lattoniere a Chiaramonte Gulfi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
A Comiso la mostra di Rosetta Giombarresi
News Successiva
Comiso, corso di scrittura con Claudio Fava: ecco come iscriversi