Attualità

Infanzia negata a Vittoria: una panchina bianca per Alessio e Simone

Nel vicolo Elena Formica

0

0

0

0

0

Infanzia negata a Vittoria: una panchina bianca per Alessio e Simone Infanzia negata a Vittoria: una panchina bianca per Alessio e Simone

Un angolo di Vittoria dedicato all’Infanzia negata. Una panchina bianca inaugurata nel centro di Vittoria, all’interno dei vicolo Elena Formica. L’iniziativa è dell’associazione “Vittoria in cammino”, nata di recente a Vittoria con l’obiettivo di tutelare la vita dei bambini e di tenere alta l’attenzione su queste problematiche.

L’associazione è nata nell’estate scorsa, dopo la tragedia della morte dei piccoli Alessio e Simone D'Antonio. La panchina continuerà a simboleggiare la vita dei bambini e sarà anche, in qualche modo, un simbolo di riscatto rispetto alla tragedia accaduta quest’estate, testimonia l'impegno per costruire una città che rispetti ne tuteli i diritti di tutti e soprattutto dei bambini, che testimoni nuovi ed autentici valori . L’iniziativa è stata sostenuta anche dai genitori dei due bambini.

0

0

0

0

0

Commenti
Infanzia negata a Vittoria: una panchina bianca per Alessio e Simone
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tratta essere umani nel ragusano: condanne al processo Boschetari
News Successiva
Modica, niente botti per Capodanno: ordinanza del sindaco