Italia

Da Inps, Anci e Caritas un aiuto per i cittadini più fragili

Per conoscere le prestazioni

0

0

0

0

0

Da Inps, Anci e Caritas un aiuto per i cittadini più fragili Da Inps, Anci e Caritas un aiuto per i cittadini più fragili

Promuovere e diffondere presso i Comuni il progetto "Inps per tutti" rivolto ai cittadini piu' fragili, per consentire loro di conoscere le prestazioni socio-assistenziali a cui hanno diritto.

E' l'obiettivo dell'accordo di collaborazione siglato da Antonio Decaro, presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Pasquale Tridico, presidente dell'Inps, e Don Marco Pagniello, responsabile politiche sociali e promozione umana di Caritas. "L'accordo con l'Anci e' di raggiungere anche il piccolo paese, per rendere possibile ai cittadini dove ci sono fragilita' (anziani, disabili) che i diritti vengano espressi, perche' in questo modo arriviamo dove c'e' la poverta'", ha detto Tridico. Il presidente dell'Anci ha spiegato che nel 2018 la stima delle famiglie in poverta' assoluta e' di 1,8 milioni, per un totale di 5 milioni di persone. "E' molto importante l'accordo firmato con l'Inps e la Caritas, aperto ad altre associazioni che si occupano del disagio economico e sociale nelle nostre comunita'.

E' un accordo che da' la possibilita' a tutti i cittadini di poter accedere ai servizi dell'Inps. Una comunita' e' piu' forte quando ci sono persone che tendono la mano a chi e' piu' in difficolta'", ha sottolineato Decaro.

0

0

0

0

0

InpsAnciCaritasAiutoCittadini
Commenti
Da Inps, Anci e Caritas un aiuto per i cittadini più fragili
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Le banche popolari a sostegno del territorio
News Successiva
Un premio letterario per salvare le lingue locali