Cultura

Leonardo Sciascia e il cioccolato di Modica: a 30 anni dalla morte

Il ricordo all'Auditorium Pietro Floridia

0

0

0

0

0

Leonardo Sciascia e il cioccolato di Modica: a 30 anni dalla morte Leonardo Sciascia e il cioccolato di Modica: a 30 anni dalla morte

“Leonardo Sciascia è stato legato alla nostra città attraverso il mito della Contea, che ha descritto in una sua pubblicazione in modo superbo e del cioccolato di Modica, esaltato come mai nessuno ha saputo fare prima.

Ricordarlo a trent’anni dalla sua scomparsa è un atto dovuto da parte del nostro Comune e renderemo a tutti noi un contributo di memorie fatta di personaggi, di luoghi e di valori che sono un intellettuale di quel calibro ha saputo offrirci. Lo faremo attraverso due giornalisti di primissimo piano oltre che intellettuali loro stessi raffinati e molto attenti a quanto accade nella società dei giorni nostri.” Questo è quanto dichiarato dall’assessore alla Cultura, Maria Monisteri alla vigilia dell’evento che celebrerà Leonardo Sciascia a trent’anni dalla morte venerdì 13 dicembre con due appuntamenti (alle ore 10.00 con gli studenti e alle 17.30 con un incontro pubblico) che vedranno conversare Antonio Gnoli e Francesco Merlo, giornalisti de “La Repubblica” all’Auditorium “Pietro Floridia” su “Leonardo Sciascia, un intellettuale di Sicilia”.

Gli incontri saranno preceduti dai saluti del sindaco, Ignazio Abbate e dall’assessore alla Cultura, Maria Monisteri. Gli incontri saranno coordinati da Marco Sammito. L’ingresso è libero. 

0

0

0

0

0

Leonardo
Sciascia
Cioccolato
Morte
Commenti
Leonardo Sciascia e il cioccolato di Modica: a 30 anni dalla morte
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Modica, 60 anni dalla consegna del nobel a Quasimodo
News Successiva
Comiso e Urbino più vicine: siglato gemellaggio FOTO