Sport

All In Inter col BarÇa, Conte: non dobbiamo avere recriminazioni

Il Barcellona ha una rosa di giocatori molto forte

0

0

0

0

0

All In Inter col BarÇa, Conte: non dobbiamo avere recriminazioni All In Inter col BarÇa, Conte: non dobbiamo avere recriminazioni

"Il Barcellona ha una rosa di giocatori molto forte, e' una delle 4-5 squadre che partono ogni anno per vincere tutte le competizioni. Avra' la serenita' del primo posto ma anche di venirsi a giocare la partita senza quella pressione che a volte puo' appesantire le gambe.

Ma dobbiamo pensare a noi stessi, ad affrontare la partita nella giusta maniera, non dobbiamo avere recriminazioni a fine partita. Dobbiamo dare tutto pur sapendo che a volte non basta". Per Antonio Conte non importa con quale formazione scendera' in campo il Barcellona, l'Inter deve vincere e conquistare un posto negli ottavi di Champions. "E' una partita importante, ci giochiamo la qualificazione. Quando ci sono stati i sorteggi si era parlato di un girone molto difficile e il fatto di essere all'ultima giornata a giocarci il passaggio del turno in casa ci deve dare grande soddisfazione. Sarebbe importante passare il turno per tutti, ambiente e calciatori". Conte non vuole per il momento pensare a dove potrebbe arrivare l'Inter in caso di qualificazione. "Viviamo alla giornata, mi sono posto come obiettivo quello di arrivare a Natale nel miglior modo possibile.

La squadra ha comunque bisogno di giocare partite cosi' importante e fare degli step". Domani "cercheremo di esaltare i pregi dei nostri giocatori e contenere quelli del Barcellona. Ci saranno momenti in cui soffriremo e dovremo essere bravi, compatti nella fase di non possesso, coraggiosi nella pressione e cercare di creare problemi al Barça".

0

0

0

0

0

Inter
BarÇa
Conte
Dobbiamo
Avere
Recriminazioni
Commenti
All In Inter col BarÇa, Conte: non dobbiamo avere recriminazioni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Agli Europei di nuoto brilla Quadarella, Italia chiude con 20 podi
News Successiva
Ancelotti non teme l'esonero: penso solo a fare meglio