Salute e benessere

Dieta del risveglio per dimagrire 5 kg, stimola il metabolismo: menù

Ecco cosa mangiare per perdere peso

0

0

0

0

0

Dieta del risveglio per dimagrire 5 kg, stimola il metabolismo: menù Dieta del risveglio per dimagrire 5 kg, stimola il metabolismo: menù

La dieta del risveglio per dimagrire 5 kg stimola il metabolismo e aiuta a perdere peso velocemente. La dieta del risveglio è una dieta equilibrata in quanto si basa su un menù giornaliero da 1100 calorie.

Si tratta di una dieta nota anche come antietà in quanto ricca di alimenti antiossidanti. Il menù tipo della dieta del risveglio prevede il consumo di tantissime verdure, frutti rossi e sali minerali. La dieta del risveglio stimola il metabolismo in quanto consente di fare il pieno di vitamine grazie alle verdure di stagione a i frutti rossi quindi ha un ottimo effetto antiaging sulla pelle. E’ una dieta che si basa sul consumo di 5 pasti giornalieri e prevede cotture veloci o alimenti a crudo preservando vitamine e sali minerali. Ma vediamo come funziona e cosa si mangia nella dieta del risveglio che stimola il metabolimo e fa dimagrire fino a 5 kg. Lunedì: colazione con 200g di spremuta di pompelmo; 3 fette biscottate con 3 cucchiaini di marmellata di mirtilli. Spuntino: uno yogurt magro o una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: una frittata con due uova, cicoria al vapore e due fette di ananas. Merenda: due quadretti di cioccolato fondente o un centrifugato di verdure o una spremuta di pompelmo o una tisana drenante al finocchio. Cena: un piatto di passato di legumi (80g secchi) con crostini integrali; insalata di sedano e mozzarelline e una coppetta di macedonia.

Martedì: colazione con 200ml di latte parzialmente scremato; 30g di cereali integrali; un kiwi. Spuntino: uno yogurt magro o una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: insalata mista con rucola, pomodorini, funghi champignon, cubetti di pollo al vapore (100g); una mela verde. Merenda: due quadretti di cioccolato fondente o un centrifugato di verdure o una spremuta di pompelmo o una tisana drenante al finocchio. Cena: 150g di pesce spada alla griglia; cavolini di Bruxelles lessati; un panino integrale (50g); una coppetta di macedonia. Mercoledì: colazione con una tazza di tè al limone addolcito con un cucchiaino di miele; 4 biscotti secchi; una coppetta di fragole al naturale. Spuntino: uno yogurt magro o una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: 150g di carpaccio di manzo; songino; una coppetta di mirtilli e lamponi. Merenda: due quadretti di cioccolato fondente o un centrifugato di verdure o una spremuta di pompelmo o una tisana drenante al finocchio. Cena: 70g di spaghetti al pomodoro fresco spolverizzati con un cucchiaino di parmigiano grattugiato; spinaci lessi; 2 fettine di ananas.

Giovedì: colazione con uno yogurt al naturale con 100g di lamponi. Spuntino: uno yogurt magro o una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: insalata di polpo lessato con succo di limone e prezzemolo fresco; 200g di patate novelle al vapore; una mela verde. Merenda: due quadretti di cioccolato fondente o un centrifugato di verdure o una spremuta di pompelmo o una tisana drenante al finocchio. Cena: un piatto di minestrone di verdure miste, 150g di fesa di tacchino alla griglia; peperoni e zucchine alla griglia; una coppetta di fragole all'aceto balsamico. Venerdì: colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato; 3 fette biscottate integrali con 3 cucchiaini di marmellata ai frutti di bosco. Spuntino: uno yogurt magro o una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: insalata mista con lattuga, pomodorini, 5 olive, cubetti di quartirolo (20g), una scatoletta piccola di tonno al naturale; una coppetta di macedonia di frutta fresca. Merenda: due quadretti di cioccolato fondente o un centrifugato di verdure o una spremuta di pompelmo o una tisana drenante al finocchio. Cena: 150g di fesa di tacchino ai ferri; radicchio in insalata; un panino integrale o ai 5 cereali (50g); una coppetta di fragoline di bosco al limone.

Sabato: colazione con un frullato preparato con 200ml di latte parzialmente scremato e 50g di fragole. Spuntino: uno yogurt magro o una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: un piatto di passato di verdure (senza legumi né patate) con 30g di crostini integrali; 70g di bresaola e rucola; un kiwi. Merenda: due quadretti di cioccolato fondente o un centrifugato di verdure o una spremuta di pompelmo o una tisana drenante al finocchio. Cena: una pizza margherita o alle verdure; una coppetta di frutti di bosco al naturale. Domenica: colazione con uno yogurt al naturale con 100g di lamponi. Spuntino: uno yogurt magro o una spremuta di arancia senza zucchero. Pranzo: 200g di branzino al cartoccio; songino; un panino piccolo di grano duro (50g); 2 fette di ananas. Merenda: due quadretti di cioccolato fondente o un centrifugato di verdure o una spremuta di pompelmo o una tisana drenante al finocchio. Cena: 70g di trofiette con un cucchiaio di pesto pronto; finocchi in pinzimonio e una mela.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire questa o qualsiasi altra dieta, soprattutto se si soffre di diabete o altre patologie.

0

0

0

0

0

DietaRisveglioDimagrireStimolaMetabolismoMenuSalute
Commenti
Dieta del risveglio per dimagrire 5 kg, stimola il metabolismo: menù
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tumore al seno: attenzione a tinte e liscianti per capelli: aumenta rischio
News Successiva
Dieta contro il disturbo del sonno: ecco gli alimenti con melatonina