Benessere

Come perdere peso prima di Natale? Ecco il menù giorno per giorno

Ecco le regole per dimagrire

Come perdere peso prima di Natale? Ecco il menù dietetico per dimagrire giorno per giorno. Bastano poche regole e una dieta ipocalorica che aiuti a perdere peso senza provare lo stress della fame e del piatto vuoto.

Tra le regole da seguire ci sono: bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, fare attività fisica o camminare per almeno 20 minuti al giorno ed evitare tutte le bevande alcoliche o zuccherate e ogni tipo di dolce o snack salato come patatine o arachidi. Ma vediamo ora come dimagrire prima di Natale e cosa mangiare giorno per giorno, in un esempio di menù dietetico. Lunedì: colazione con un tè verde e 4 frollini di soia e avena.Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato. Pranzo: 40 g di pasta con 100 g di ragù magro, 150 g di insalata con un cucchiaio di olio e un frutto. Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano. Cena: 80 g di bresaola con 250 g di verdura condita con un cucchiaio di olio, 20 g di pane integrale e un frutto di stagione.

Martedì: colazione con 100 g di ricotta, 50 g di frutta fresca di stagione e un caffè. Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato. Pranzo: 130 g di sogliola, 200 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale e un frutto di stagione. Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano. Cena: minestrone con 30 g di pasta, 110 g di manzo magro, 150 g di insalata o verdura mista con un cucchiaio di olio e un frutto di stagione. Mercoledì: colazione con un toast con 50 g di prosciutto cotto, una sottiletta e una tazza di tè. Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato. Pranzo: 40 g di riso con pesce, 80 g di bresaola, 250 g di verdura con un cucchiaio di olio e un frutto di stagione. Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano. Cena: un piatto di minestra d’orzo e germogli di soia, 90 g di formaggio magro, 200 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale e 200 g di frutta di stagione.

Giovedì: colazione con 100 g di ricotta, 50 g di frutta fresca di stagione e un caffè. Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato. Pranzo: 110 g di pollo alla piastra con salsa di soia, 200 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale e un frutto di stagione. Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano. Cena: minestra con avena, 80 g di prosciutto magro, 150 g di insalata con un cucchiaio di olio e un frutto di stagione. Venerdì: colazione con una tazza di latte con caffè, 4 frollini di soia e avena. Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato. Pranzo: 250 g di pesce spada ai ferri, 250 g di verdura con un cucchiaio di olio, 30 g di pane e un frutto di stagione. Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano. Cena: un piatto di passato di verdure, 120 g di tacchino, 150 g di verdure con un cucchiaio di olio, 20 g di pane integrale e un frutto i stagione.

Sabato: colazione con un toast con 50 g di prosciutto cotto, una sottiletta e una tazza di tè. Spuntino: 125 g di yogurt bianco scremato. Pranzo: carpaccio di pere e grana, 50 di salmone affumicato, 20 g di pane integrale e un frutto di stagione. Merenda: 100 g di frutta fresca di stagione e 20 g di parmigiano. Cena: 250 g di germogli di soia con 50 g di gamberetti e 80 g di formaggio magro e un cucchiaio di olio, 30 g di pane integrale e un frutto a scelta.Domenica libera. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sitpo raccomandiamo di consultare il proprio medico o uno specialista prima di seguire questa o qlasiasi altra dieta soprattutto se si soffre di dibate o altre patologie importanti.