Governo

Palazzo Chigi logica di pacchetto per le riforme Ue

Negoziato

ROMA - In vista della prossima riunione dell'Eurogruppo del 4 dicembre 2019 il Governo affrontera' il negoziato riguardante l'Unione Economica e Monetaria (completamento della riforma del Mes, strumento di bilancio per la competitivita' e la convergenza e definizione della roadmap sull'unione bancaria) seguendo una logica di "pacchetto". E' quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi.

"Ogni decisione diventera' in ogni caso definitiva solo dopo che il Parlamento si sara' pronunciato a partire dalle risoluzioni che saranno approvate l'11 dicembre, in occasione delle comunicazioni che il Presidente del Consiglio rendera' in vista del prossimo Consiglio Europeo - proseguono le stesse fonti -. Tutto questo in linea con i punti 12) e 13) della risoluzione del Parlamento approvata il 12 giugno 2019".

(ITALPRESS)