Politica

Comiso, airport Black Friday

La dura nota della Lega Salvini

Comiso, airport Black Friday. E’ quanto si legge in una nota della Sezione Lega Salvini del Comune di Comiso e Pedalino. “E’ arrivato il momento del venerdì nero della nostra Città. L’aeroporto di Comiso – si legge nella nota della lega di Comiso – Pedalino - è stato messo in svendita.

Quanto avevamo con forza e coraggio denunciato è accaduto. Complice il socio pubblico di Soacao che ha schermato e accettato la svendita sin dal momento in cui questa Amministrazione Comunale si è insediata. In questi mesi l’Amministrazione Comunale ha riportato annunci farlocchi e condotto azioni di facciata che non hanno ingannato la Lega, per prima, e i cittadini di Comiso successivamente. Il mascheramento degli “intrallazzi” del Palazzo Comunale si è arrestato nella assenza di una autonomia a tutela e salvaguardia degli interessi della nostra Città e del territorio ibleo. Le Schembariate rassicurazioni compiaciute, palesemente in malafede, della prima cittadina mettono in luce la compartecipazione consapevole alla scelta della “svendita” della infrastruttura aeroportuale.

Voli aerei ridotti, tratte cancellate, bandi di gara deserti e una società di gestione sommersa dai debiti senza un concreto piano industriale. La Lega di Comiso e Pedalino – conclute la nota diramata oggi dalla Lega di Comiso e Pedalino -si mobiliterà per impedire il furto con destrezza studiato e posto in essere dalla maggioranza di governo della Città”.