Sport

Weekend di medaglie per la Basaki di Ragusa

Due ori e due argenti

Weekend di medaglie, quello scorso, per la scuola Basaki di Ragusa che ha portato a casa due ori e due argenti. Sabato e domenica, infatti, si sono tenute due gare di notevole importanza per il judo siciliano.

In particolare, il 16 novembre si è svolta la quarta tappa del Criterium giovanissimi che ha visto impegnati Alejandro Diquattro per la categoria 29 kg Fanciulli e Davide Tumino per la categoria 40 kg Ragazzi. Il piccolo Alejandro ha dimostrato grande capacità di adattamento, aggiudicandosi tutti i combattimenti e piazzandosi al primo posto. Buona la prestazione anche per Davide Tumino nonostante non sia riuscito a salire sul podio. Nella giornata di domenica, invece, è toccato ai più grandi. Gli Esordienti B, infatti, hanno partecipato alla gara di qualificazione al campionato italiano. C’erano, nello specifico, Alessia Tumino 57 kg, Giorgio Cappello 50 kg e Fabiano Diquattro 38 kg.

Tutti gli atleti della Basaki presenti alla kermesse hanno gareggiato in maniera esaltante. Prova ne siano i risultati arrivati: primo posto per Alessia Tumino, secondo posto per Cappello e Diquattro. Tumino e Cappello sono poi riusciti a qualificarsi per il campionato italiano in programma il 7 e l’8 dicembre al PalaPellicone di Ostia. “Si tratta – spiega il maestro Salvo Baglieri – di un traguardo molto ambito e mi fa piacere che due dei nostri atleti saranno presenti. Mi piace mettere in rilievo l'impegno di questi ragazzi che raccolgono i frutti di un allenamento costante. Frutti che sono rappresentati dalle vittorie arrivate. Anche se noi diciamo sempre che ci sta anche perdere. Per rialzarsi. E’ il senso di questa meravigliosa disciplina chiamata judo”.