Cronaca

Omicidio Peppe Lucifora: arrivano i Ris di Messina

Nella casa al quartiere Dente

Proseguono senza sosta le indagini dei carabinieri sull’omicidio di Peppe Lucifora, il cuoco modicano di 58 anni ucciso nella sua casa al quartiere Dente a Modica tra sabato 9 novembre domenica 10 dicembre. Stamattina nella casa di Peppe in via Largo XI Febbraio sono arrivati i Ris di Messina per individuare tracce utili per l’indagine.

I Ris lavoreranno per trovare qualsiasi traccia di chi ha trascorso in quella casa le ultime ore di Peppe. I carabinieri, coordinati dal sostituto procuratore Francesco Riccio e dal procuratore capo Fabio D’Anna, hanno ascoltato le persone più vicine alla vittima. Al momento dalle autorità competenti non è stata data nessuna informazione sulle indagini. Da giorni circolano però varie ipotesi sull’omicidio di Peppe, tutte ipotesi che però non hanno nessuna conferma ufficiale. (Foto repertorio)