New Orleans

Bella prova per Melli, 16 punti nel successo dei Pelicans

Nel successo per 108-100 su Golden State

NEW ORLEANS (USA) - Nicolo' Melli sfodera la sua miglior prestazione in Nba e da' una mano ai New Orleans Pelicans nel successo per 108-100 su Golden State.

Il 28enne lungo emiliano colleziona 27 minuti sul parquet e ripaga la fiducia con 16 punti con 0/1 da due ma 5/7 da tre e 1/1 ai liberi, a cui aggiunge anche 5 rimbalzi e 3 assist oltre a una palla persa. Protagonisti anche Redick (26 punti con sei triple) e Holiday (22 punti), nei Warriors - alla settima sconfitta di fila e privi ancora di Curry e Thompson - si salva Paschall (30 punti). A Ovest comandano i Lakers, che spazzano via Atlanta per 122-101 con 33 punti di LeBron James (12 dei quali nei primi 9 minuti di partita) sotto gli occhi di Kobe Bryant, per l'11esima vittoria in 12 gare. Terza forza della Conference si conferma Denver, trascinata da Jamal Murray (39 punti e 8 assist) nel 131-114 su Memphis, mentre a Est Boston cade dopo dieci successi di fila: finisce 100-99 per Sacramento, con i liberi decisivi di Holmes a 13"3 dalla sirena e 35 punti di Hield. Per i Celtics, la cui ultima sconfitta risaliva al 23 ottobre scorso, 18 punti di Brown.

Sorride Philadelphia, che supera per la seconda volta in pochi giorni Cleveland (114-95) con 27 punti di Harris, 14 di Embiid e la doppia doppia (10 punti e 11 assist) di Simmons mentre completa il quadro delle gare giocate nella notte il successo di Orlando su Washington per 125-121: dominanti Vucevic (30 punti e 17 rimbalzi) e Fournier (25 punti e 9 assist), bene anche Fultz (19 punti).

(ITALPRESS)