Cronaca

Il mistero del cadavere senza testa trovato a Scoglitti

Un insieme di ossa tenute da brandelli di stoffa

E’ ancora presto per sapere a chi appartiene il cadavere senza testa trovato venerdì scorso, 15 novembre, nella spiaggia di Scoglitti, frazione balneare di Vittoria. Il cadavere è stato visto e segnalato da un uomo che stava passeggiando in spiaggia con il proprio cane.

Il cadavere in avanzato stato di decomposizione era senza testa e senza un braccio, un insieme di ossa tenute insieme da brandelli di tessuto. Il cadavere è stato trasportato nella camera morutaria per eseguire gli esami necessari ad un riconoscimento. Al momento la tesi più seguita è quella che si possa trattare del corpo di una migrante morto durante una traversata dal Nord Africa verso la Sicilia. Di sicuro si tratta di una persona che è rimasta tanto tempo in acqua.