Scuola

Pozzallo, docenti a Bruxelles per progetto Erasmus

Si è tenuto dal 4 all'8 novembre

Dal 4 all’8 novembre si è svolto a Bruxelles il primo meeting di coordinamento del progetto Erasmus + “Smart mobility 2.0”. L’I.S.S. “ G. La Pira” è stato rappresentato dalla prof.ssa Curreri Daniela, insegnante di inglese e referente del progetto, e dal prof. Giordanella Giuseppe, docente di navigazione.

Tale progetto, sotto la guida della scuola capofila “Hellenstein- gymnasium” di Heidenheim in Germania, ci vedrà coinvolti fino a maggio 2021, nel raggiungimento degli obiettivi prefissati insieme agli altri paesi partner della Romania, della Spagna e della Lettonia. “Smart mobility 2.0” ha un programma ambizioso, volto ad implementare la consapevolezza del cambiamento nella mobilità futura e a sviluppare nuovi metodi di mobilità intelligente nel rispetto dell’ambiente, educando gli alunni attraverso varie attività ad incrementare il loro senso di responsabilità e di cittadinanza attiva all’interno di un progetto europeo unitario. A tal riguardo la scelta non a caso da parte della scuola pilota di effettuare il primo meeting di coordinamento proprio a Bruxelles, sede del Parlamento Europeo.

I docenti hanno partecipato a workshop, conferenze e meeting per mettere a punto idee e concetti da sviluppare e approfondire. Per i docenti sopracitati, insieme ai docenti dei paesi partner, sono stati giorni di formazione “full immersion” presso le sale della European Commission, del European Commitee of the Regions (CoR) e del European Economic and Social Commitee (EESC). Il prossimo appuntamento calendarizzato a marzo 2020 ci vedrà attivi in primo piano, in quanto il nostro istituto, con la partecipazione di docenti, studenti, famiglie e la comunità intera di Pozzallo accoglierà le rappresentanze di docenti e studenti dei paesi partner.