Appuntamenti

I camminatori dell'Antica Trasversale Sicula a Comiso

Il 14 e il 15 novembre

Tornano a Comiso, il 14 e 15 novembre, i camminatori dell’Antica Trasversale Sicula. Due giorni alla scoperta delle nostre bellezze con tour nel centro storico di Comiso. “ Bufalino diceva che la nostra terra è una e molteplice”. Dichiarazioni dell’assessore al turismo, Dante Di Trapani.

“Il 14 ed il 15 di novembre saranno due giornate dedicate alla riscoperta dei nostri luoghi antichi e dei nostri antichi sapori – spiega l’assessore Di Trapani – grazie alla rinnovata presenza dei camminatori dell’antica trasversale sicula che arriveranno giorno 14 e saranno accolti con la degustazione di prodotti tipici offerti da alcune ditte di Comiso che credono molto nell’incoming turistico. Anche queste iniziative – continua l’assessore – possono essere foriere di promozione del nostro territorio che va scoperto e valorizzato in tutti i modi possibili. L’appuntamento dei camminatori dell’antica trasversale sicula è ormai diventato un rito che si ripete anno dopo anno nella nostra Comiso.

Siamo molto lieti di accogliere gli archeologi, gli storici, i simpatizzanti che hanno voluto riportare in auge l’antica strada che attraversava l’intero triangolo della nostra isola, riportando in questo modo alla ribalta tutte le bellezze della nostra terra che, pur trovandosi nella stessa isola, sono caratterizzate dalla loro diversità pedoclimatica e morfologica, ma soprattutto nei colori che rendono affascinante la nostra terra che, come diceva il nostro Gesualdo Bufalino, “ è una e molteplice”.  L’iniziativa – ancora l’assessore – è stata patrocinata dal comune in collaborazione con la Pro – Loco di Comiso e organizzata dall’ ufficio turismo del comune. Sempre giorno 14 è prevista la visita del nostro centro storico e del museo civico di storia naturale e alle 18.00 , presso la sala Pietro Palazzo, si terrà la conferenza sul progetto della Trasversale.

Il 15 novembre infine – conclude Dante Di Trapani – con la partecipazione degli alunni della III A e della III B del liceo classico G. Carducci, si partirà da Comiso a piedi, fino a Donnafugata. I ragazzi hanno aderito all’inziativa che è aperta comunque alla città, perché stanno portando avanti il progetto alternanza scuola lavoro : “ percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento, Ecologia e Ambiente”.