Perth

Mladenovic-Garcia decisive, la Francia vince a Perth la Fed Cup

Premiato il coraggio di un capitano

Un doppio perfetto quello giocato da due amiche probabilmente ritrovate. Premiato il coraggio di un capitano al suo primo anno sulla panchina della Nazionale.

Si e' conclusa con il trionfo della Francia di Kristina Mladenovic e Caroline Garcia la finale di Fed Cup andata in scena sul cemento della "RAC Arena" di Perth. Nel doppio decisivo, infatti, la coppia francese si e' imposta per 6-4 6-3, in un'ora ed un quarto di partita, su quella australiana composta da Ashleigh Barty e Sam Stosur, gelando l'entusiasmo del pubblico di casa. In precedenza infatti Alja Tomljanovic aveva riscattato la prova opaca di ieri, superando per 6-4 7-5, in poco piu' di un'ora e mezza di gioco, Pauline Parmentier, chiamata in extremis da capitan Benneteau, a sostituire la Garcia. La giornata si era infatti aperta con una sorpresa: "Kiki" Mladenovic, numero 40 Wta, aveva battuto in rimonta per 2-6 6-4 7-6(1), dopo oltre due ore e mezza di lotta, la Barty, numero uno del ranking, portando le ospiti in vantaggio.

Ieri la prima giornata si era chiusa in parita'. Per la Francia e' la terza Fed Cup della sua storia, la prima dopo 16 anni. Continua la serie negativa per l'Australia, che giocava una sfida per il titolo dopo 26 anni di digiuno e che ha perso la sua nona finale consecutiva.

(ITALPRESS)