Benessere

Dieta dello yogurt: come dimagrire in 3 giorni

Ecco cosa mangiare per perdere peso

La dieta dello yogurt dei 3 giorni è una dieta lampo che può far perdere fino a 2 kg. Si basa principalmente sul consumo di yogurt associato ad altri alimenti depurativi e drenanti. La dieta dello yogurt è tra le diete più ricercate sul web in quanto promette di dimagrire mangiando in salute.

Ma prima di vedere cosa si mangia ogni giorno nella dieta dello yogurt, vediamo quali sono le proprietà benefiche dello yogurt e uno studio. Lo yogurt ha origini antiche e proviene dallìAsia. Non a caso il termine yogurt è asiatico, in particolare deriva dalla parola turca che significa miscelare. Lo yogurt è stato per millenni il cibo base di molte popolazioni dell’India che lo consideravano molto salutare, però solo nel secolo scorso la scienza si interessò a esso.Fu infatti il biologo russo Ilya Metchnikoff a collegare la caratteristica longevità del popolo bulgaro al consumo di questo derivato del latte. Ne fece delle analisi scoprendo i fermenti lattici che oggi sono noti come lactobacillus bulgaricus (il nome venne dato in collegamento proprio al popolo bulgaro) e streptococcus termophilus. Questi fermenti hanno il potere di rafforzare le difese immunitarie eliminando e sostituendosi ai batteri nocivi che vivono nel nostro organismo. A utilizzare in termini economici gli studi scientifici di Metchnikoff fu un imprenditore spagnolo, Daniel Carasso, che ne iniziò la produzione a livello industriale e la commercializzazione.

Ma vediamo ora cosa si mangia nella dieta dello yogurt dei 3 giorni per dimagrire fino a 2 kg. Primo giorno: colazione con uno yogurt, un caffè amaro oppure un tè dolcificato con mezzo cucchiaino di miele e 1 fetta biscottata integrale. Spuntino: 1 yogurt con cereali integrali oppure un frutto fresco oppure un succo di arancia fresco. Pranzo: insalata mista e una frittata di zucchine. Merenda:1 yogurt con cereali integrali oppure un frutto fresco oppure un succo di arancia fresco. Cena: insalata mista e 150 grammi di tacchino cotto ai ferri. Secondo giorno: colazione con uno yogurt, un caffè amaro oppure un tè dolcificato con mezzo cucchiaino di miele e 2 biscotti integrali. Spuntino: 1 yogurt con cereali integrali oppure un frutto fresco oppure un succo di arancia fresco. Pranzo: insalata mista e 1 hamburger. Merenda:1 yogurt con cereali integrali oppure un frutto fresco oppure un succo di arancia fresco. Cena: 200 grammi di passato di verdure e 80 grammi di bresaola. Terzo giorno: colazione con un caffè amaro oppure un tè dolcificato con mezzo cucchiaino di miele e 1 fetta biscottata integrale. Spuntino:1 yogurt con cereali integrali oppure un frutto fresco oppure un succo di arancia fresco. Pranzo: 200 grammi di zucchine cotte al vapore e 200 grammi di salmone cotto al vapore. Merenda:1 yogurt con cereali integrali oppure un frutto fresco oppure un succo di arancia fresco. Cena: 100 grammi di petto di pollo cotto ai ferri e 200 grammi di zuppa di legumi. Durante la dieta dello yogurt bisogna bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e abolire ogni tipo di snack dolce o salato oltre alle bevande alcoliche o zuccherate. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del prorpio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di diabete o altre patologie importanti.