Governo

Lamorgese: Libia disponibile a rivedere il memorandum

La proposta dell'Italia

ROMA - "L'Italia ha formalmente proposto alle autorita' libiche la convocazione di una riunione della commissione italo-libica al fine di concordare l'aggiornamento dell'intesa attraverso modifiche volte a migliorarne l'efficacia.

Tale proposta e' stata immediatamente e favorevolmente accolta con la comunicazione della disponibilita' della controparte libica a rivedere il testo". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, nel corso dell'informativa urgente alla Camera sul Memorandum Italia-Libia. "L'obiettivo dal punto di vista del nostro paese dovra' essere quello di migliorare le condizioni dei centri e quelle dei migranti ospitati, in vista della graduale chiusura dei centri attualmente esistenti, per giungere progressivamente a giungere a centri gestiti direttamente dalle Nazioni Unite", ha proseguito il ministro, che ha spiegato: "Le iniziative previste dal Memorandum si sono progressivamente evolute, si sono contratti i dati dei flussi in partenza e c'e' stato un decremento del 97,2% nel 2019, le partenze dalla Libia hanno subito il calo piu' marcato. C'e' stata anche una forte riduzione del numero delle vittime in mare, sono convinta che il Memorandum abbia contribuito a questi risultati".

(ITALPRESS)