Mostra

Sicilia Imago Mundi a Modica

Importanti autori

Sarà Modica, con un mese di eventi, ad ospitare “Sicilia Imago Mundi”, un corpus di più mostre fotografiche di importanti autori, che dall’8 novembre all’8 dicembre potrà essere visitata all’interno del Convento del Carmine in piazza Matteotti dove fa tappa il Med Photo Fest.

Sette fotografi di grande fama, tra cui Ferdinando Scianna, saranno in esposizione per l’evento promosso dalla Fondazione Teatro Garibaldi di Modica, dall’associazione culturale Mediterraneum, con il patrocino del Comune di Modica e la collaborazione di OroHotel. Il curatore artistico è Vittorio Graziano mentre la supervisione dell’evento è come di consueto curata dal sovrintendente Tonino Cannata e dal responsabile delle attività culturali della Fondazione, prof. Paolo Nifosì. Si inizia questo venerdì 8 novembre all’auditorium Floridia, in piazza Matteotti, con la presentazione del “Med Photo Fest 2019” e a seguire, nel vicino Convento del Carmine, l’inaugurazione delle mostre personali di Ferdinando Scianna “Elogio dell’ombra”, Veronica Bronzetti “Preesistenze”, Nuccia Cammara “Fiore di pesco”, Tony Gentile “Punto e a capo”, Maria Spera “Ribelli”, Roberto Strano “Fotografi Siciliani sparsi nel mondo”; mentre, nel Foyer del Teatro Garibaldi Valdina Calzona presenterà la sua “Lupa”. Sabato 9 novembre l’attesa lectio magistralis di Ferdinando Scianna alle ore 11 presso l’auditorium Pietro Floridia mentre nel pomeriggio alle 17,30 sarà presentato il suo libro fotografico “Cose”.

In serata il maestro Scianna sarà poi ospite della “cena letteraria” presso l’Oro Hotel. Il fitto programma dell’evento prevede poi domenica 10 novembre, dalle 9 alle 17 al Castello dei Conti, il workshop di Rosario Vicino dal titolo “Make a photografic project” su ritratto e figura ambientata mentre alle ore 11:00, all’auditorium Florida è previsto l’incontro con Roberto Strano per la presentazione del suo nuovo libro “I grandi fotografi siciliani sparsi per il mondo” (Edizioni POSTCART) a cura di Ferdinando Scianna e Pippo Pappalardo. Il 23 novembre, alle ore 11:00, presso l’auditorium Florida è in programma la proiezione del film “La pelle della bellezza” di Pietro Sabatino. Dopo aver toccato Catania, Vizzini, Caltagirone e Augusta, il Med Photo Fest 2019 fa dunque tappa nella città barocca patrimonio dell’Umanità proponendo una ricca e importante rassegna dedicata alla fotografia d’autore coinvolgendo più spazi espositivi, attraverso un circuito articolato di mostre affiancate da un significativo calendario di eventi.

Anche a Modica Med Photo Fest si è conquistato uno spazio di primo piano, frutto dello sforzo collettivo di autori, galleristi e operatori culturali del settore che lavorano per diffondere la cultura. L’obiettivo è di portare l’arte fotografica del nostro tempo al grande pubblico attraverso la presentazione di artisti (fotografi professionisti e autori emergenti) e nuove idee nell'ambito di mostre, laboratori, eventi, workshop e conferenze. Un programma multiforme che di anno in anno ha saputo regalare al grande pubblico un’occasione per vivere da vicino il complesso e vivace mondo della fotografia contemporanea. "Una grande iniziativa culturale per Modica - commentano Ignazio Abbate, sindaco di Modica e presidente della Fondazione Teatro Garibaldi e il sovrintendente Tonino Cannata - Per un mese alcuni tra i più importanti fotografi italiani presentano le proprie opere in mostre che ci raccontano una Sicilia tutta da scoprire e soprattutto da osservare anche grazie ad alcune di queste foto straordinarie". MED PHOTO FEST gode del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e il Patrocinio dell’Assessorato del Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, oltre a quelli del Comune di Modica e della Città Metropolitana di Catania.