Benessere

Dieta del finocchio per perdere peso: menù settimanale

Ecco cosa mangiare ogni giorno

La dieta del finocchio per perdere peso in autunno ed avere una pancia piatta in una settimana è semplice da seguire. La ditea del finocchio è una dieta depurativa e ipocalorica.

La dieta del finocchio prevede ogni giorno il consumo di almeno un litro e mezzo di acqua e l’abolizione di ogni tipo di snack dolce o salato. Il menù settimanale della dieta del finocchio è simile a quello della dieta Mediterranea. ma vediamo cosa si mangia giorno per giorno in un menù settimanale della dieta del finocchio. La colazione e’ sempre la stessa per tutta la settimana ovvero si possono mangiare: un bicchiere di latte scremato con 30 grammi di cereali con caffè d’orzo mentre per lo spuntino mattutino o per la merenda pomeridiana si deve mangiare finocchio e uno yogurt.

Lunedì: pranzo con gnocchi di patate con pomodorini, 60 grammi di bresaola e200 grammi di finocchi. Cena: un hamburger ai ferri, un passato di finocchi e patate e una macedonia di mele verdi, arance e kiwi. Martedì: pranzo con 60 grammi di pasta con pomodoro fresco, 100 grammi di finocchi crudi e 60 grammi di formaggio taleggio. Cena: carne alla pizzaiola e insalata mista. Mercoledì: pranzo con 60 grammi di riso in bianco con 200 grammi di finocchi crudi e un’insalata di radicchio e rucola. Cena: un’orata al forno e una crema di verdure. Giovedì: pranzo con 50 grammi di penne al pomodoro , un’insalata di finocchi e una mela. Cena: crema di cavolfiore e patate, una frittata di finocchi e un’insalata di lattuga.

Venerdì: pranzo con 50 grammi di spaghetti con le vongole e un’insalata di finocchi. Cena: 30 grammi di riso in bianco con prezzemolo, 100 grammi di finocchi crudi e una pera. Sabato: pranzo con petto di pollo con radicchio e un’insalata di finocchi. Cena: 200 grammi di asparagi, un’insalata di finocchi e una mela. Domenica: pranzo con una porzione di lasagne di finocchi e una mela verde. Cena: 150 grammi di pomodori crudi, 125 grammi di mozzarella magra e un’insalata di finocchi. Come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista soprattutto se si soffre di patologie importanti. La dieta sopraelencata è una dieta indicativa. La dieta deve essere sempre elaborata da uno specialista in base alle caratteristiche della singola persona. Questa dieta non e' adatta a chi soffre di diabete, altre patologie e alle donne in gravidanza.