ANC

Il presidente della Corte dei Conti a Ispica

Alla sezione dell'Associazione nazionale Carabinieri di Ispica

Visita di cortesia del presidente della Corte dei Conti a Roma, dottor Angelo Buscema, alla sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Ispica, domenica mattina 3 novembre.

Il dott. Buscema, accompagnato dalla moglie, Laura Squillace, ha avuto il piacere di visitare la sede della sezione Ispicese dell’ANC dove è stata realizzata una “Sala della Memoria”, dedicata alla storia dell’Arma ed intitolata al V. Brigadiere Carabiniere Reale Michelangelo Donzello decorato di Croce al Merito di Guerra per Internamento in Germania e Medaglia d’Onore. Ad accoglierlo c’era il presidente della sezione, V.Brigadiere (c) Giorgio Calabrese, e alcuni soci del sodalizio onorati per l’inaspettata quanto gradita visita. Il dott Buscema e la signora Schillaci hanno visitato con vero interesse la sezione e i locali dedicati alla sala della Memoria, intrattenendosi cordialmente con i presenti ed apprezzando il lavoro certosino svolto dal presidente e dai soci per quanto realizzato.

Calabrese ha voluto anche far conoscere al dott. Buscema i progetti futuri della sezione, volti alla comunicazione e collaborazione con istituzioni scolastiche e società civile, indirizzata soprattutto alle nuove generazioni, al fine di far conoscere e diffondere il sacrificio e l’impegno dell’Arma nella storia e nella vita civile e militare italiana. Alla fine della visita il presidente della Corte dei Conti e la sua signora si sono complimentati con il presidente Calabrese e con tutti i presenti. “Sono ammirato e compiaciuto – ha dichiarato il dott. Buscema – per la grande passione e determinazione posta nel dare una così bella esposizione dell’Arma. Tanti auguri per il vostro futuro e complimenti per il lavoro svolto”.