Sport

Serie A: Juve vince in extremis con Ronaldo, bene Roma e Lazio

La Juventus batte in extremis il Genoa risuperando dunque in testa della classifica l'Inter di Antonio Conte che ieri aveva espugnato il Rigamonti di Brescia. Di Bonucci la rete del vantaggio per i bianconeri, raggiunti da Kouame' in modo fortuito prima del rigore decisivo al 96' di Ronaldo.

La Roma passa con autorita' a Udine, arpiona il quarto posto e mette a serio rischio la panchina di Tudor. Ancora in gol Zaniolo, prima del rosso a Fazio che non ha pero' impedito nella ripresa le reti giallorosse con Smalling, Kluivert e Kolarov su rigore. Vittoria anche per la Lazio, che segue in classifica i cugini: i gol di Acerbi e del capocannoniere Immobile (doppietta) impongono la terza sconfitta nelle ultime cinque gare alla squadra di Mazzarri. La Fiorentina passa 2-1 sul campo del Sassuolo: Boga porta in vantaggio la squadra di De Zerbi, poi Castrovilli segna il pari e Milenkovic la rete che vale tre punti per i viola. Una doppietta di Joao Pedro e la rete di Simeone permettono al Cagliari di avere la meglio sul Bologna, a cui non e' bastato passare in vantaggio grazie al rigore di Santander. La Sampdoria si risolleva solo in parte: rischia di perdere dopo aver subito la rete di Lapadula, ma pareggia in extremis con Ramirez e muove la classifica.

(ITALPRESS)