Ragusa, cerimonia di commiato per il redattore stampa Antonino Recca

In congedo per limiti di età

Sobria cerimonia di commiato per il redattore stampa Antonino Recca da domani in congedo per raggiunti limiti d’età.

Nel suo ultimo giorno di servizio ha voluto ringraziare i vertici politico-amministrativi e gestionali del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, non tralasciando di rimarcare il ruolo insostituibile dell’Ufficio stampa, uno dei più professionalizzati e all’avanguardia negli enti locali siciliani. Antonio Recca ha coperto il ruolo di addetto stampa dell’ente ininterrottamente dal luglio 2009, dopo averlo fatto nella disciolta Azienda provinciale per il Turismo. A ringraziarlo per l’attività svolta in questi dieci anni che hanno cambiato il volto della comunicazione nella pubblica amministrazione il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, e il capoufficio stampa dell’ente Gianni Molè.

“Il mio congedo dall’ufficio stampa - ha detto Recca – arriva al termine di un’esperienza umana e professionale esaltante che mi ha arricchito. Il pensionamento non è un arrivo ma un nuovo inizio e lo farò con lo spirito innovatore di sempre”.